torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

copertina
indennizzato causa tradimento

Il tribunale di Valencia ha riconosciuto il diritto di un marito a ricevere centomila euro di indennizzo per i disturbi psicologici di cui soffre dopo aver scoperto che tre dei suoi quattro figli sono figli di una relazione adulterina stabile della sua ex moglie.

Il tribunale ha deciso che saranno la donna ed il vero padre dei bambini a pagare la consistente cifra, dato che sapevano perfettamente di chi fossero effettivamente i figli.

La coppia si era sposata nel 1987 ed era nato un bambino, ma poi la donna ebbe una relazione stabile da cui nacquero due maschietti ed una femminuccia, tutti registrati come figli del marito.
Nel 1991 la coppia si è divisa, quando il marito ha scoperto l'infedeltà, ed un anno dopo la prova di paternità ha escluso che tre dei quattro figli appartenessero all'ex marito.

Oltre al cospicuo indennizzo, l'uomo non dovrà versare più alla donna i tre quarti dell'assegno di mantenimento dei bambini, oltre ottocento euro.

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it