torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

attualità scientifica
i leoni che non ruggiscono

Pił di trecento leoni in India saranno sterilizzati e si lascerą che si estinguano per cause naturali, dato che la legge indiana proibisce la loro eliminazione.

Si tratta dell'epilogo di un esperimento tenutosi una trentina di anni fa, quando, per favorire la riproduzione, alcuni leoni indiani furono incrociati con esemplari provenienti dall'Africa.

Gli ibridi discendenti da quell'incrocio soffrono di svariati problemi, fisici e mentali, carenze immunologiche e attitudine a contrarre la tubercolosi.

L'esperimento ebbe luogo nel parco zoologico di Chatbir, dove oggi si trovano leoni che a malapena si reggono in piedi, quando gli esemplari non muoiono appena nati. Qualcuno dei cuccioli nasce paralizzato, altri soffrono ferite che non riescono a cicatrizzarsi.

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it