torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
in restauro la muraglia di Benin

Il governo nigeriano sta restaurando la muraglia dell'antico regno di Benin, una delle maggiori opere mai realizzate dall'uomo. Il ministro nigeriano della Cultura si aspetta che, quando il reatauro sara' completato, questa imponente costruzione, eretta tra il secolo XIII ed il secolo XV, entrera' a far parte dei luoghi dichiarati Patrimonio dell'Umanita' dall'UNESCO, con il conseguente sviluppo del turismo.

La muraglia di Benin, chiamata dagli abitanti Iya, fu concepita come opera di difesa e terminata nel 1460; e' alta 18 metri e lunga milleduecento chilometri.

Dopo la perdita della sua funzione difensiva, Iya ha visto gradualmente sparire intere sue parti e ha sopportato una parziale distruzione ad opera dei colonizzatori inglesi. Nonostante che fin dal 1961 i politici del locale stato federale di Edo avessero manifestato interesse al restauro, l'opera di distruzione e' proseguita.

Adesso che e' il governo centrale nigeriano ad essere interessato alla protezione, si spera che la muraglia, almeno parzialmente, ritornera' all'antica imponenza.

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it