periodico di politica e cultura 27 maggio 2017   |   anno XVII
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

cronache: Progetto Incanti Produce

concorso teatrale

nella stessa sezione:
Il PIP (Progetto Incanti Produce) promuove ogni anno una produzione speciale, da includere nel programma del festival, risultato di un workshop tenuto da un artista ospite di fama internazionale nel mondo del Teatro di Figura. Il progetto è rivolto a studenti e professionisti del Teatro di Figura di tutto il mondo. Il progetto 2017 sarà diretto da Anna Ivanova-Brashinskaya. Il regista ospite selezionerà, tra i candidati che hanno completato la richiesta d'iscrizione, quelli che parteciperanno al progetto. Per i partecipanti provenienti da fuori Torino il PIP offre vitto e alloggio durante il periodo di produzione e messa in scena. Le spese di viaggio, tuttavia, non sono coperte dal PIP.

Anna Ivanova-Brashinskaya Nel 1996 consegue il dottorato di ricerca alla St. Petersburg Theater Arts Academy con una tesi sul Teatro di Figura dal titolo “Theatre Puppet: Semantics of the Traditional Methods of Manipulation”. Dopo 10 anni di insegnamento di Storia del Teatro di Figura e altri corsi teorici alla St. Pietroburgo Theatre Arts Academy (e seguendo contemporaneamente il dipartimento di Puppetry), è stata invitata nel 2001 in Finlandia, alla Turku Arts Academy, da Ari Ahlholm con cui ha costruito l'unico sistema di istruzione regolare per burattinai nei paesi nordici e baltici inventando un metodo unico per insegnare teatro di figura basato sul singolo progetto. Nel 2009 ha iniziato la carriera di regista dirigendo spettacoli visual-teatrali in Finlandia, Polonia e Lituania, la maggior parte di loro basati su materiale drammaturgico originale. Nel 2005 ha costituito un'associazione artistica indipendente per la promozione del Teatro di Figura in Finlandia - la Turku International Puppetry Connection (TIP-Connection), con cui, dal 2010, ospita il Turku International Puppet Theatre Festival - Il TIP-Fest. Invitata a tenere diversi workshop (al Puppetry Department of the Aleksander Zelwerowicz Theatre Academy di Varsavia, l'IIM di Charleville-Mezier fino al MasQue Festival di Helsinki) è membro onorario di UNIMA Finlandia. Grazie al teatro di figura ho scoperto un sacco di cose impossibili sulla natura umana e l'umanità. E tuttavia, sono assolutamente certa che “da qualche parte, qualcosa di incredibile è in attesa di essere conosciuto” (Oscar Wilde).

PIP 2017 date Dal 22 agosto all' 8 settembre 2017. Creazione, montaggio e prove. Dal 30 settembre al 3 ottobre 2017 prove finali in teatro e debutto.

PIP 2017 partecipanti Il PIP è rivolto in generale a studenti e professionisti di Teatro di Figura. La selezione per l'edizione 2017 è aperta anche ai professionisti della scena (attori, danzatori, musicisti e sound designer, marionettisti).

PIP 2017 luoghi Come negli anni anteriori, il workshop si terrà allo Chalet Allemand del Parco Culturale Le Serre di Grugliasco (Torino) e la rappresentazione finale sarà alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani di Torino in occasione della serata di apertura di Incanti.

PIP 2017 ospitalità: Il festival offre ospitalità (vitto e alloggio) durante i periodi di creazione, prove e rappresentazione. I partecipanti riceveranno anche inviti per tutti gli altri spettacoli di Incanti 2017, che si terrà dal 3 al 9 ottobre 2017.

PIP 2017 tema Il lavoro dal titolo The Ratcatcher, si svilupperà partendo dalla fiaba del Pifferaio di Hamelin. Il gruppo di lavoro studierà il plot della fiaba per trovare interpretazioni personali sui temi, i personaggi e le immagini. La prima parte del processo sarà dedicata a discussioni combinate con improvvisazioni individuali e di gruppo. Una volta raggiunto un “livello personale” di interpretazione della storia si costruirà una narrativa comune e nuova della fiaba, dei personaggi, voci, rumori e suoni, oltre che le immagini. L'obiettivo del processo è di creare una produzione di teatro visuale combinando la recitazione con ombre, oggetti, pupazzi, musica dal vivo e coreografia e di presentare il lavoro risultante del workshop nel programma di INCANTI in forma di spettacolo della durata approssimativa di 50 minuti.

PIP 2017 iscrizione Gli interessati devono inviare entro il 31 maggio 2017 all'indirizzo info@festivalincanti.it una presentazione/curriculum (traduzione in inglese necessaria) e il modulo di domanda (che deve essere scaricato dalla pagina www.festivalincanti.it) specificando i propri interessi, motivazioni e aspettative (si prega di scrivere come "oggetto" nel messaggio e-mail: RICHIESTA PIP 2017)

La selezione dei partecipanti si terrà nella prima metà del mese di giugno attraverso la valutazione dei profili e, eventualmente, un colloquio personale in videoconferenza. Il 15 giugno 2017 saranno pubblicati i risultati della selezione. I partecipanti selezionati dovranno firmare un accordo impegnandosi a non lasciare il progetto fino a compimento.

INCANTI Rassegna Internazionale di Teatro di Figura Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, Corso Galileo Ferraris 266, 10134 Torino tel. 011 19740267 - info@festivalincanti.it - www.festivalincanti.it

articolo pubblicato il: 28/04/2017

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy