periodico di politica e cultura 23 maggio 2017   |   anno XVII
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

cronache: iniziativa editoriale e mostra

cultura alla Tenuta Granducale

La creazione della Tenuta Granducale di Montecchio è un intervento di tutela della biodiversità e di valorizzazione del territorio che Aboca, azienda con sede a San Sepolcro (AR), a poche decine di chilometri da Cortona, e operante nel settore delle sostanze vegetali per la salute, ha avviato da diversi anni nell’ambito delle sue attività culturali. Tra le attività in campo culturale di Aboca rientrano sia l’Aboca Museum, che conserva numerose testimonianze storico-artistiche e una preziosa collezione di libri antichi (creato nel 2002), sia l’attività editoriale attraverso Aboca Edizioni.

Lo studio e la divulgazione di temi legati alla natura, alla salute, alla scienza, alla storia, alla filosofia, alla biologia, all’ecologia e all’arte fanno parte della storia di Aboca che oggi apre il suo sguardo alla fotografia di autore, realizzando una nuova iniziativa editoriale in collaborazione con Cortona On The Move per narrare, nell’arco di cinque anni a partire da luglio 2017, la storia e lo sviluppo della Tenuta Granducale di Montecchio. I contenuti scientifici sviluppati saranno infatti divulgati con la pubblicazione di una collana composta da cinque volumi monotematici, a cadenza annuale, che saranno corredati da servizi fotografici d’autore per comunicare in modo emozionale e immediato l’evoluzione della Tenuta Granducale.

Con il primo volume, dal titolo La rinascita, che sarà in distribuzione nel 2017 si dà avvio alla collaborazione tra l’azienda e il festival. Il linguaggio fotografico diventa quindi parte integrante del progetto culturale di Aboca: fotografia e testo vivranno insieme in una stretta relazione, al fine di comunicare e divulgare i contenuti sviluppati in modo coinvolgente ed efficace.

A Jessica Backhaus, fotografa tedesca dal linguaggio poetico e dalla estrema ricercatezza nella definizione del dettaglio, è stato affidato il primo commissionato. La Backhaus ha mosso i suoi primi passi nella fotografia dall’età di 16 anni e si è formata tra Parigi e New York collaborando con illustri fotografi tra i quali Gisèle Freund, sua mentore.

È considerata una delle voci più illustri della fotografia contemporanea in Germania. Il suo lavoro è stato esposto in numerose mostre personali e collettive, tra cui la National Portrait Gallery, Londra, e il Martin-Gropius-Bau, Berlino. Le sue opere sono presenti in collezioni d'arte di primo piano tra cui Art Collection Deutsche Börse, Germania e la collezione del Museum of Fine Arts, Houston, Stati Uniti. Riceve numerosi premi ed è autrice di numerose pubblicazioni. Dal suo lavoro fotografico commissionato ad hoc, saranno selezionate circa 20 immagini per la realizzazione della mostra fotografica che sarà parte integrante del programma ufficiale del festival.

La mostra inaugurerà il 13 luglio e sarà in esposizione a Cortona fino al 1 ottobre 2017 presso la Fortezza di Girifalco. Aboca è l’azienda italiana, con sede a Sansepolcro (AR), che combina l’agricoltura biologica alla produzione farmaceutica realizzando dispositivi medici e integratori alimentari 100% naturali e biologici a base di complessi molecolari vegetali, supportati da evidenze cliniche e sviluppati attraverso la ricerca scientifica e l’applicazione di tecnologie avanzate”.

articolo pubblicato il: 15/05/2017

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy