periodico di politica e cultura 23 maggio 2017   |   anno XVII
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

teatro: al Teatro Massimo di Pescara

"4:48 Psychosis by Sarah Kane"

Elena Arvigo in “4:48 Psychosis by Sarah Kane” al Teatro Massimo di Pescara mercoledì 31 maggio (ore 21:00)

Elena Arvigo, attrice genovese che da sempre si divide con successo fra teatro, cinema e televisione avrà l’onore di chiudere la stagione teatrale del Teatro Massimo organizzata dalla Baltimore Produzioni. Ha calcato le scene di numerosi teatri italiani a fianco di grandi nomi fra i quali spicca l’indimenticabile Giorgio Albertazzi. Ha vinto il Premio Migliore Attrice al San Sebastian Film Festival (2005) e all'Asti Film Festival (2014). “4:48 Psychosis” è un grido disperato d'amore e una lucida fragilità magistralmente interpretati da Elena Arvigo, che in scena dà voce e corpo ad uno dei testi più assoluti e intimi del teatro contemporaneo mondiale. “4:48 Psychosis” è il testamento di Sarah Kane, autrice morta suicida nel 1999. Il dramma è scritto dal punto di vista di qualcuno con gravi problemi di depressione, un disordine mentale di cui Sarah Kane stessa soffriva.

Il monologo è una partitura lirica sull'amore e sull'assenza che va oltre ogni possibile definizione, ma che pure, quando il fiume della vita pare attraversato tutto e la barca della speranza respinta al largo, lascia parlare la verità. Elena Arvigo ne è straordinaria interprete, spingendosi fino alle corde più profonde e dando immagini emotive al silenzio.

I biglietti per la data di Pescara del 31 maggio (ore 21:00) sono disponibili in tutti i punti vendita del circuito Ciaotickets ed online all’indirizzo http://www.ciaotickets.com/evento/elena-arvigo-448-psychosis Per questo evento è abilitata la vendita online con ritiro del biglietto al botteghino. Non sarà necessaria alcuna spedizione con corriere espresso: si dovrà soltanto stampare la ricevuta d'acquisto con la propria stampante di casa/ufficio (è sufficiente una stampa in bianco e nero) e, consegnandola all'ingresso dell'evento, si riceverà in cambio i biglietti SIAE con il proprio nominativo per accedere allo spettacolo. Si precisa che restano validi i biglietti e gli abbonamenti riferiti alla data dell’11 aprile 2017, spostata al 31 maggio 2017. E’ particolarmente gradita la presenza del pubblico femminile alla cui attenzione è rivolto lo spettacolo.

di Sarah Kane traduzione di Barbara Nativi con Elena Arvigo regia di Valentina Calvani Musiche di Susanna Stivali

articolo pubblicato il: 19/05/2017

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy