periodico di politica e cultura 17 ottobre 2017   |   anno XVII
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

cronache: a Trecase

Lobefalo's Summer Party

di Giuseppe De Girolamo

nella stessa sezione:
Organizzare eventi, come il mega party ultimamente realizzato per festeggiare come agni anno l’attività della propria azienda condotta insieme al figlio Pasquale, non è cosa difficile per Franco Lobefalo. Quest’anno però, anche se non sappiamo quello che sta preparando per la prossima festa in quando ci riserva sempre belle sorprese, possiamo dire che l’evento appena conclusosi per i festeggiamenti della “Lobefalo Management” l’agenzia di management e comunicazione, esperta nella creazione e nell' organizzazione eventi aziendali, inaugurazioni attività commerciali, party privati, che offre un servizio chiavi in mano, scegliendo le location più congeniali, occupandosi della logistica e della parte artistica, con la possibilità di testimonial e ospiti famosi, è andata alla grande e i Lobefalo hanno superato se stessi e ripeto fino a questo momento con il “Lobefalo’s Summer Party 2017”.

Quello che gli oltre 500 ospiti hanno potuto godere con questa kermesse è stato davvero unico, iniziando dalla location scelta da Franco che nella parte più suggestiva del Vesuvio, alle falde di questo vulcano spento trova, nella struttura alberghiera a 4 stelle, che ha ospitato l’evento, il Palazzo Rosenthal Vesuview Hotel & Resort - Trecase (Na) - di Luciano Annunziata, uno dei posti più incantevoli che permettono dall’alto del gran monte che domina il golfo di Napoli di goderne l’intera visione con tutta la sua costa ed isole. Una posizione paradisiaca che unita alla efficiente e bellissima struttura ricca d’ogni confort ha rappresentato per il Lobefalo Management party quello che non poteva che essere elogiato ed apprezzato da tutti anche perché in un periodo di temperature estive, al di sopra della norma, si è potuti maggiormente godere l’organizzatissima serata con un bel fresco d’altura. Se per il luogo della festa Lobefalo è stato tanto scaltro e gran professionista del settore nell’avvalersi della collaborazione di Annunziata, non meno lo è stato nello scegliere gli altri collaboratori ed organizzatori a cominciare dal Manager del Food and Beverage Dario Duro, Vice Fiduciario dell’AMIRA (Associazione Maȋtre Italiani Ristoranti e Alberghi) per la sezione Napoli, che è poi anche stretto collaboratore di questa struttura ricettiva dell’ospitalità a 360 gradi. Duro da persona altamente qualificata nel settore, con una grande esperienza acquisita da grandi maestri come Giuseppe Di Napoli, che per 42 anni ha condotto l’Amira come fiduciario campano ed ha rivestito alte cariche nel consiglio nazionale, seppur d’età giovanile, ha appreso molto rapidamente gli insegnamenti ed è divenuto un vero riferimento anche per altre associazioni del settore di quella che può e deve essere l’ospitalità per dare dei vanti alla nostra regione ed alle nostre aziende.

Ecco dunque la scelta di Duro per organizzare la serata evento di Lobefalo Management che si è avvalsa anche del sostegno di altri amici partners come Simone Balestrieri, che ha presentato borse e gli accessori da Wander Bag, Diego Palumbo per il settore gioielli della società Trik Bijoux, Giuseppe Raia che in passerella ha elegantemente rappresentate le pellicce da Vintage e Alessandro Felaco che con gli orologi di Epochè, novità in assoluto nel mondo del Watch, ha destato molto interesse nel pubblico presente. A questi si è affiancato il contributo organizzativo di Umberto Fusco, con le modelle per i flash moda, ed ancora l’intero staff scelto da Lobefalo per la grafica e comunicazione Raffaele Bellucci con Sandro Barrasso per le immagini e comunicazione, Salvatore Martino con il suo “President” diffuso in tutta Italia, Francesco Rubini per la moda femminile e gli accessori con Elodis Paris, Giuseppe Bonavita & fratelli con lo storico marchio Bonavita Legend Brand, Giuseppe Gianmario Salvà per la Società di Servizi Demi Capital, Salvatore Savino per la Società di sicurezza Prestige, Nunzia Fabozzi con la sua collaboratrice Teresa Conte responsabile del Make Up Artist, Melady parrucchiere Melania Rea e Gino profumiere Russo.

Il grande direttore Duro è riuscito a coinvolgere e a rendere complici del successo della serata non solo altri dirigenti e soci Amira come Mario Golia, Patrizio Moschiano e alcuni giovani Amirini ma anche tutte le consorelle come l’Aibes Campania (Associazione Italiana Barman e Sostenitori) che ha partecipato con il Fiduciario, Luigi Gargiulo e il Vice Fiduciario Rosario Restino; la Fis (Fondazione Italiana Sommelier) area Paesi Vesuviani e Penisola Sorrentina, che ha collaborato con il suo Fiduciario De Silva Giovanni, e per completare la FIC (Federazione Italiana Cuochi) che ha offerto il suo contributo professionale con la rappresentanza di Chef qualificati. La serata viva ed attraente in tutti gli aspetti per accoglienza, gastronomia vissuta e gustata, spettacolo con sfilate di seducenti modelle, intervallate dall’esibizione di grandi personaggi dello spettacolo, è stata vissuta dai tanti ospiti di Lobefalo, fino a giungere allo scatenarsi dapprima dell’applauditissimo barman acrobatico professionista AIBES, Luigi Sgaglione, che accompagnato dalla musica del DJ Alex Gallo, si è esibito in lanci di bicchieri e bottiglie, coinvolgendo, anche dopo la sua performance, tutto il pubblico in balli finali con le note musicali, regalate da Gallo fino a tarda notte. Un ricco buffet ha aperto i festeggiamenti sulla terrazza panoramica di Palazzo Rosenthal, dove diverse aziende, hanno fatto assaggiare a sazietà, i propri prodotti tipici locali, accompagnati dai Finger Food di Saimon Annunziata.

La scelta di Duro da parte di Lobefalo, come in altre occasioni di suoi eventi ed in particolare in questa occasione, si è dimostrata rilevante per garantire un successo che per il proprio settore il Grande Maȋtre ha ottenuto anche con la collaborazione di Steve Di Maio Wedding Planner, che ha curato gli allestimenti e tutte le scenografie della struttura. Generalmente negli eventi il buffet, è quasi sempre il movente di espressione di giudizi positivi o negativi che poi si ripercuotono anche sull’intera manifestazione ed è per questo che occorreva Duro che ha puntato sulla qualità di aziende e prodotti per non peccare di professionalità, affiancandone la direzione del servizio alle associazioni di categoria con le loro massime espressioni e la loro massima esperienza, per una degustazione enogastronomica indimenticabile. L’espressione del lavoro campano è stato altro elemento messo in luce dal Caseificio dei Sapori, che ha mostrato in diretta, in uno show Live, la produzione delle mozzarelle di bufala di Angelo Gotti degustate con gran gusto espresso da tutti gli intervenuti.

Per le altre chicche della serata, va citata la gran gamma di Taralli Artigianali dell’Azienda CRISTINO di Montecalvo Irpino (AV) con quelli novità, alle alghe, letteralmente divorati anche da chi ne mostrava perplessità prima di gustarli. Poi anche apprezzatissimi i prodotti di Dolce Pane di Sant’Anastasia di Cirelli Gennaro. Ad accompagnare il tutto i vini dell’Azienda Vinicola Enodelta “I Nobili del Regno di Napoli” di Antonio Caputo Acerra che hanno fatto riscoprire sapori dimenticati con il Vero Asprinio di Aversa – Vigneto ad Alberata, una Dop che due giovanissimi titolari, di quarta generazione, i fratelli Nicola e Annina Caputo, producono con passione con le viti del Vesuvio in bottiglia, e vantano di una commercializzazione all’estero di oltre mezzo milione di bottiglie - ed ancora con gli altrettanto ottimi vini dell’Azienda Vinicola Vigna Pironti, di San Giuseppe Vesuviano. Una serata originale e dinamica, alla quale non poteva mancare una postazione con Barman d’eccezione per gli amanti del cocktail, che hanno preparato il Mojitello, l’esclusivo Liquore Premium ideato da Fabio Rinaldi, nella versione "Charlize" e "So'fizz sia ad inizio che a termine serata. L’unione tra nord e sud è stata sugellata dalla presenza oltre che dei vini del sud testè citati, anche da uno dei più grandi del nord che la giornalista e grande esperta di pubbliche relazioni Sabrina Abbrunzo è riuscita a portare in quantitativi veramente soddisfacenti per poterlo far gustare a tutti anche con tante ripetizioni di bottiglie servite su ogni tavolo, oltre il prima e dopo evento, bagnato da tantissime bollicine D.O.C.G. di “Franciacorta Boccadoro” dell'azienda agricola Lussignoli di Calino, coltivatrice di uve eccellenti. Un Franciacorta nel quale si notava il perlage decisamente più sottile che rende questo Brut Franciacorta qualcosa di veramente gustoso, anche perché le sottili bollicine penetrano meglio nel gusto di colui o colei che le gusta, facendone restare l’essenza degli uvaggi utilizzati per la vinificazione in modo più persistente di altri Franciacorta che con un perlage più grosso e pronunciato, sono generalmente unici, ma un po’ più evanescenti. Essendo un vino gradevolissimo con una vendemmia che prevede una raccolta molto delicata tutta a mano e con una conseguente vinificazione in purezza di uvaggi Chardonnay o anche un blended di queste stesse uve in maggioranza con l’unione di uvaggi Pinot Bianco della stessa azienda produttrice, si è visto nella degustazione essere gustato con gran piacere e consensi sia da uomini che da donne presenti alla serata. E se per il sesso maschile le originali e naturali reazioni del viso hanno espresso gran consenso nel degustare i flute di Boccadoro Franciacorta, queste alternanze di espressioni visive da parte delle tante bellissime star e donne incantevoli hanno superato il godimento che i maschi manifestavano di già in modo emblematico.

Il passaggio di tutti nella sottostante terrazza della struttura, con la grande piscina con al bordo i tavoli, con la loro hotellerie che completava l’arte dei realizzatori dell’apparecchiatura ed addobbo, è stato il momento fortemente atteso da tutti per gustarsi la visione proposta da Lobefalo con i tanti personaggi Vip, tra cui Francesco Testi, attore protagonista della serie televisiva di grande successo su Rai 1 Velvet, insieme all’ex concorrente di Veline, Reda Lapaite. Poi ancora, l’esplosiva Francesca Cipriani; Matteo Viviani, l’inviato della trasmissione “Le Iene”; Amedeo Barbato e Giorgio Manetti, gli uomini tanto corteggiati in “Uomini e Donne” in onda su canale 5, che i tanti fans, hanno accerchiati mentre loro, di contro, hanno raccolto l’esplosione di affetto rispondendo con gran cordialità a domande rivolte, autografi richiesti e selfie ai quali non si sono sottratti. Con una gran verve Gaetano Gautiero speaker di Radio Marte, sponsor della serata, ha presentato gli ospiti coinvolgendo il pubblico e suscitando continuamente emozioni e curiosità. Un perfetto service di audio e luci curato da Nicola Polito, ha accompagnato il grande interesse che ha suscitato anche la sfilata d’alta moda sposa Anya Moda Sposa con la stilista pugliese Antonella de Pinto, costumi moda mare e abiti da sposa, mentre la Spaghetteria di Nonna Rosa di Enza Di Nardo offriva, ai tavoli degli ospiti, le sue pizze nei vari briefing. Sono intervenuti anche con un loro apporto De Luca Paolo, Nicola Borrelli, Pasquale Garofalo, Salvatore Franchini. Nick Paino, Francesco Russo, Alfredo Mariani, Davide Ponticiello, Armando Sanchez, Maurek Poggiante. Fra i tanti personaggi intervenuti, anche l’attore Gennaro D'Aria, conosciutissimo come 'o masto d''a pizza e la grande imprenditrice Antonella Tizzano con il marito Gennaro Esposito, titolari della splendida Casa Maryá, che dalle alture di Ercolano guarda Capri dove ha da poco inaugurato il meraviglioso Hotel Relais Maresca con l’annesso ristorante Terrazza Maresca che vanta come chef Corrado Parisi. Una cornice perfetta, per una serata mondana tutta in bianco, piena di energia e vitalità.

articolo pubblicato il: 28/07/2017

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy