periodico di politica e cultura 20 settembre 2017   |   anno XVII
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

spettacolo: Festival Pergolesi Spontini

"Falso d'Autore"

Dopo il successo dell’inaugurazione, a Jesi con il doppio Stabat Mater di Pergolesi in versione classica e jazz (seguito da tanti stranieri), il XVII Festival Pergolesi Spontini, a cura della Fondazione Pergolesi Spontini, prosegue domenica 3 settembre con un doppio appuntamento a Maiolati Spontini.

Alle ore 18 alla Casa dell’olio e della Biodiversità di Maiolati Spontini, il concerto “Oriente/Occidente” è l’occasione di un incontro sull’arte dell’improvvisazione tra due musicisti di tradizione orientale, Hussein Rassim e Saif Al Qaisi - che appartengono all’Ensemble Nawaris - e il bandoneonista Daniele di Bonaventura.

In serata (ore 21) il Giardino dell’Archivio, Biblioteca, Museo Gaspare Spontini a Maiolati Spontini accoglie Alle ore 18, alla Galleria di Palazzo Pianetti di Jesi, ore 18, in programma i “Protocolli dei savi di Sion”, il secondo dei sei “Falsi da leggere” del Festival, una serie di concerti – con la mise en espace del regista Giovanni Sinopoli - su testi di illustri o anonimi falsari, costruiti ad arte per condizionare l’opinione pubblica o per ingannare il mondo letterario, che hanno trovato eco nell’ispirazione di musicisti importanti. La serata propone la lettura dei “Protocolli dei savi di Sion” alternata a musiche della tradizione klezmer affidate al Quartetto K. Il testo, pubblicato in Russia all’inizio del Novecento per fomentare l’odio contro gli ebrei, e divenuto strumento della propaganda nazista, sarà recitato da Edoardo Coen e Marco Celli.

Prosegue inoltre a Jesi fino al 17 settembre, presso il Palazzo dei Convegni, la mostra fotografica di Lucas Dragone, artista visivo e storyteller belga che in “Documenting Performing Arts”, documenta le forme teatrali in Asia e nel mondo, dalle prove alla performance. La mostra ad ingresso libero è dal lunedì alla domenica (dalle ore 16 alle ore 20).

La XVII edizione del FESTIVAL PERGOLESI SPONTINI è dedicata al “Falso d’Autore” e prosegue fino al 17 settembre in teatri, piazze e luoghi d'arte di Jesi, Maiolati Spontini Ancona, Apiro, Loreto, Monsano, Serra De’ Conti, Ostra, con oltre trenta appuntamenti tra opere, concerti e spettacoli di teatro musicale. Un lungo viaggio alla scoperta di false attribuzioni, travestimenti, parodie, biografie immaginarie di grandi artisti, partendo da Giovanni Battista Pergolesi, morto ventiseienne, dopo pochi, geniali anni di febbrile attività, ed immediatamente oggetto d’interesse e di mistificazione da parte dell’Europa musicale.

Fondazione Pergolesi Spontini Largo F. Degrada, 5 | 60035 Jesi (AN) tel. +39 0731 202944 | info@fpsjesi.com www.fondazionepergolesispontini.com

articolo pubblicato il: 02/09/2017

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy