periodico di politica e cultura 16 gennaio 2018   |   anno XVIII
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

spettacolo: al Teatro Annibal Caro di Civitanova Marche

"Rising"

Giovedì 14 dicembre Civitanova Danza tutto l’anno, rassegna promossa dal Comune di Civitanova Marche, dall’Azienda Teatri di Civitanova e dall’AMAT, volge lo sguardo alla danza internazionale d’autore con Rising, uno dei lavori più apprezzati di Aakash Odedra e quello che l’ha fatto conoscere al grande pubblico, un vero e proprio viaggio esplorativo nei processi e nell’estetica del danzatore e coreografo anglo-indiano in scena al Teatro Annibal Caro.

Presentato con successo alla BDE di Londra a febbraio 2012, il raffinato spettacolo comprende tre diversi lavori di importanti coreografi: Cut di Russell Maliphant, Constellation di Sidi Larbi Cherakoui; In the shadow of a man di Akram Khan. Accanto a queste, Aakash propone anche una creazione contemporanea della danza tradizionale indiana Kathak, coreografata da lui stesso in cui traspare la formazione nelle danze Kathak e Bharatanatyam arricchita e personalizzata dalla danza contemporanea.

Aakash Odedra inizia il proprio apprendistato alla danza Kathak al CICD di Leicester con Smt. Nilima Devi. In seguito si dedica ad altri tipi di danza tra cui Bharat Natyam, Indo-Jazz e la danza contemporanea. Ha studiato con danzatori celebri come Chitraleka Bolar, Asha Joglekar e Chhaya Kanvateh in India. Nel corso degli anni ha lavorato con diverse compagnie e artisti tra cui Pagrav Dance Company, Nilimadevi Dance Company e Raju Mali. Ha preso parte a Recipes for Curry, una coproduzione tra Sampad (Birmingham) e Indance (Toronto) e Daredevas nel 2008. Gli è stata inoltre commissionata dal Curve Theatre di Leicester la coreografia di un lavoro per l’apertura del teatro nel 2008. Questo lavoro, intitolato Flight, è stato il solo ad essere presentato davanti ai reali inglesi durante la loro visita nel dicembre 2008. Sempre nel 2008, è stato premiato dall’ Arts Council England con un soggiorno formativo presso Alvin Ailey, New York, Impulz Tanz, Vienna ed ha potuto studiare a Kadamb, Ahmedabad con Kumudini Lakhia. Nel novembre 2009 Aakash è stato invitato da Akram Khan a portare in scena un pezzo solista al Sadler's Wells. Questo lavoro intitolato Maati Re, coreografato da Kumudini Lakhia, è stato commissionato dall’ Akram Khan Charitable Trust e da Sadler's Wells. Aakash ha inoltre preso parte dell’ Akram Khan Company nello sviluppo del progetto Vertical Road. Nel febbraio 2010, Aakash porta in scena un breve lavoro solista, Lost al British Dance Edition di Birmingham. A questo fa seguito un duetto con l’artista indiano di Kathak Sanjukta Sinha al Southbank's Alchemy Festival, intitolato Tatha, ottimamente recepito da critica e pubblico. In questa occasione è stato notato da Betsy Gregory di Dance Umbrella ed è stato invitato a prendere parte a ENPARTS coreolab Body is what remains in Serbia nel giugno 2010. Tra le altre partecipazioni ricordiamo MAYA|AYAM con Chitraleka Dance Company, in tour in Gran Bretagna e all’estero e numerosi altri progetti nazionali e internazionali.

Informazioni e prevendite (biglietto 12 euro, risotto 8 euro): Teatro Rossini tel. 0733 812936, Teatro Annibal Caro il giorno di spettacolo dalle ore 16 tel. 0733 892101, call center dello spettacolo tel. 071 2133600, vendita online su www.vivaticket.it. Inizio spettacolo ore 21.

articolo pubblicato il: 11/12/2017

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy