periodico di politica e cultura 19 gennaio 2018   |   anno XVIII
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

teatro: al Teatro Comunale di Gradara

"Symballein"

Il Teatro Comunale di Gradara apre la Stagione di Teatri d’Autore con lo spettacolo Symballein l’altra metà del piatto di e con Michele Gianni, venerdì 12 gennaio alle ore 21.15. In scena, insieme a Michele Gianni, I Di-doux, con la produzione de Il Carro dei Comici, per una rap-presentazione per voce narrante, voce recitante voce cantante e tambur battente tratta da libro omonimo.

Dietro agli attacchi telematici di un misterioso hacker si cela la volontà di squarciare la coltre di silenzio calata su una vicenda storica caduta del tutto nel dimenticatoio: la “soluzione finale” adottata contro i musulmani d’Italia con la distruzione della città in cui vivevano, lo sterminio dei suoi abitanti, la deportazione e la conversione forzata di donne e bambini. Il libro viene portato in scena con un viaggio nello spazio e nel tempo, saltando dai giorni nostri alla prima crociata, fino alle lotte tra papi e imperatori, scendendo per la costa Adriatica fino alle più nascoste regioni della Puglia (la Capitanata, le Murge, la Daunia), navigando tra Ustica, L’Asinara, le Isole Tremiti la Cirenaica e le coste del Libano, infilandosi sul ponticello tra le due caserme di Pesaro e nei sotterranei di Fano, spingendosi fino alla città che Federico II divise in quattro settori insediandovi ebrei, arabi, greci e “latini”…

Michele Gianni, nato a Milano, vive da molti anni nelle Marche dove ha ambientato alcuni dei sui libri. Scrittore, traduttore, pubblicista e autore teatrale, con Symballein. L’altra metà del piatto, uscito nel luglio 2017, Michele Gianni è al suo secondo romanzo. Pubblicazioni: Diciassette differenti tonalità di verde, il Papiro, Milano, 1992, Pongo racconta, Magma, Pesaro, 2001, Il Piombo e l’Orologio, Nuove catarsi, Urbino, 2013, I racconti della Marca Sporca, Gimiano, Fano, 2015, La versione di Cucciolo (con Andrea Canevaro), Il Ponte Vecchio, Cesena, 2017, Symballein. L’altra metà del piatto, Il Ponte Vecchio, Cesena, 2017. Traduzioni: Un grano di mais, libro intervista di Thomas Borge a Fidel Castro, Il papiro, Milano, 1995. Teatro: San Costanzo Show, nel cast dal 2005 al 2013, Cabaretico – 2011, Il gabbiano Giona Tanfo, 2012, Antropomorsi, 2013, Così è se vi Parra, 2014. Nei foyer del teatro infine sarà possibile degustare, dalle ore 20.15 un Aperitivo di Stagione a base di prodotti a Km 0.

BIGLIETTI Settore A intero € 15 - ridotto € 12 ABBONAMENTI A CARNET Abbonamento per gli spettacoli di un unico teatro oppure a scelta fra quelli proposti dalla Stagione di Prosa Abbonamento a 3 spettacoli Settore A (platea e palchi centrali) intero € 42 - ridotto € 33 Settore B (palchi laterali e loggione) intero € 27 - ridotto € 21 Abbonamento a 4 spettacoli Settore A (platea e palchi centrali) intero € 52 - ridotto € 40 Settore B (palchi laterali e loggione) intero € 32 - ridotto € 24 Abbonamento a 5 spettacoli Settore A (platea e palchi centrali) intero € 65 - ridotto € 50 Settore B (palchi laterali e loggione) intero € 40 - ridotto € 30 Hanno diritto alla riduzione gli spettatori fino a 25 anni e oltre i 65 anni, i possessori della AMATo abbonato Card, della Tessera Plus Rete Servizi Bibliotecari di Pesaro e Urbino e convenzionati vari. Biglietti e abbonamenti potranno essere acquistati: - in prevendita (con maggiorazione di € 1.00): biglietteria Tipico.tips, via Rossini, 41 Pesaro tel. 0721 3592501 orario: lunedì dalle 16 alle 19.30; da martedì a sabato dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.30 biglietteria Teatro Rossini, P.zza Lazzarini 1, Pesaro tel. 0721 387621 orario: da mercoledì a sabato 17.00 - 19.30 biglietteria Teatro della Fortuna, P.zza XX Settembre 1, Fano, tel. 0721 800750 orario: da mercoledì a sabato 17.30 - 19.30, mercoledì e sabato anche 10.30 - 12.30 e in tutti i teatri del circuito Amat chiamando il call center dello spettacolo delle Marche 071 2133600 con acquisto in linea del biglietto (solo circuito vivaticket - solo con carta di credito) - il giorno stesso dello spettacolo nelle biglietterie di ogni singolo teatro, dalle ore 19.00 VENDITA ON LINE: Una parte dei posti disponibili viene messa in vendita on line. L’acquisto si può effettuare visitando il sito: www.vivaticket.it. L’acquisto on line e la prevendita comportano un aggravio del costo del biglietto in favore del gestore del servizio.

articolo pubblicato il: 10/01/2018

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy