periodico di politica e cultura 24 giugno 2018   |   anno XVIII
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
abbiamo aggiornato la cookie policy e i collegamenti ad essa associati: cookie policy
archivio
Google

cronache: fiera dedicata al peperoncino a Pomezia

flashmob al Sedici Pini

nella stessa sezione:
In attesa della terza edizione della fiera dedicata al peperoncino al Sedici Pini prende vita un flashmob con un grande cuore aperto a tutti, per una iniziativa di solidarietà.

24 febbraio ore 12.00 Centro Commerciale Sedici Pini di Pomezia

Mangiare piccante fa bene. Uno studio statunitense conferma le proprietà benefiche del frutto rosso , i cui effetti protettivi rappresentano un vero e proprio toccasana per il cuore, per la circolazione e tanto altro. Ed ecco che per tutti gli appassionati, o coloro che volessero approfondire la conoscenza del le caratteristiche utili e salutari di questa pianta, sta per aprirsi il sipario sulla terza edizione dell'evento "Peperoncino che passione!" l'atteso appuntamento, dal 1 al 4 marzo, realizzato in collaborazione con la Pro Loco, che prevede una ricca serie di iniziative, come una mostra mercato, vari show cooking, laboratori per bambini e il casting ufficiale per la ricerca di nuovi concorrenti del celebre programma di Rai 1, "La Prova del Cuoco".

Non poteva mancare un momento dedicato alla solidarietà e per questo, sabato 24 febbraio alle ore 12.00, presso la piazzetta del centro si svolgerà un energico flashmob "piccante e solidale" dedicato all'associazione di volontariato Acchiappasogni , che si occupa sul territorio di interventi riabilitativi per bambini e ragazzi con disabilità, che insieme ai ballerini della scuola Mambo Star, capitanata dai maestri Emanuela Laurenti e Francesco Serrao (divulgatori instancabili della danza e conosciuti in diversi in paesi del mondo), darà vita ad un mega girotondo pronto a trasformarsi in un cuore al ritmo della salsa.

Un flashmob aperto al pubblico. Ognuno, infatti, potrà partecipare e far battere in questo modo la vita, contribuendo alla causa dell'associazione con una piccola donazione di risme di carta o album da disegno, utili a sostenere le attività del doposcuola. www.sedicipini.it

articolo pubblicato il: 22/02/2018

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy