periodico di politica e cultura 24 giugno 2018   |   anno XVIII
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
abbiamo aggiornato la cookie policy e i collegamenti ad essa associati: cookie policy
archivio
Google

spettacolo: al Teatro Comunale di Cagli

"Storie di giorni dispari"

Associazione Valvolare Jesi presenta Paolo Rossi - Vincenzo Costantino Cinaski Storie di giorni dispari Teatro Comunale di Cagli Sabato 10 marzo 2018 ore 21.00 Accompagnamento al piano di MELL MORCONE

L'Associazione Musicale Valvolare, in collaborazione con l'Istituzione Teatro Comunale di Cagli, presenta il recital "Storie di giorni dispari" con Paolo Rossi e Vincenzo Costantino, che saranno sul palco di Cagli (Pesaro Urbino) sabato 10 marzo 2018 alle ore 21.00. "Storie di giorni dispari" è uno spettacolo originale, un po' recital e un po' concerto. Sono racconti che nascono dalle storie di due vite a confronto e di un'amicizia sul piatto dei ricordi. Ma il tutto va in scena all'insegna dell'improvvisazione e di una strada percorsa tra emozioni poetiche. Paolo Rossi e Vincenzo Costantino, oggi anche vicini di casa, giocano a macinare sogni, spacciare l'attimo e andare sottopelle senza prendersi troppo sul serio. Ad accompagnare i due protagonisti c'è Mell Morcone, pianista di formazione jazzistica e compositore brianzolo. Lo spettacolo è un percorso di memorie personali che si dipanano attraverso le strade di una Milano sconosciuta, angoli nascosti da cui prendono vita aneddoti, matrimoni, funerali, nascite, incontri veri e surreali. Un lavoro nel solco del miglior cabaret d'autore, con monologhi e canzoni di autori quali Gianmaria Testa e Enzo Jannacci e un finale affidato a una ballata dei Pogues. I due protagonisti ricordano che «La strada è stata amica e ogni tanto occorre restituire. "Amiamo i giorni dispari che amano le differenze" è un verso di Cinaski che diventa titolo dello spettacolo, e la differenza la fa l'improvviso che, al contrario di quanto si crede, richiede regole e disciplina ».

Paolo Rossi, nato di Monfalcone e milanese d'adozione, è passato nella sua lunga carriera dal teatro - Shakespeare, Molière e Brecht fino all'amatissima commedia dell'Arte - al cabaret, dal cinema alla televisione, immergendosi appieno nelle tematiche dell'attualità e dalla rappresentazione dei classici antichi e moderni. Ha lavorato con Dario Fo e la Compagnia del Teatro dell'Elfo, facendosi conoscere al grande pubblico negli anni '80 col cinema (Salvatores e Vanzina) e nei '90 grazie alla trasmissione televisiva "Su la testa!".

Vincenzo Costantino "Cinaski" è poeta e narratore, ma più che altro reader e comunicatore, promotore di un nuovo modo di fare poesia, una poesia vicina al pubblico, contaminata dai suoni, dalla voce e dalla musica. E' conosciuto per le importanti collaborazioni con Vinicio Capossela, Simone Cristicchi, Bobo Rondelli e altri.

Biglietti: Platea e Palchi 15,00 € - Loggione 10,00 €

Associazione Valvolare 340 7421161 Botteghino del Teatro: Tel. 0721 781341 - e mail: botteghino.teatrodicagli@gmail.com Ticket Online: http://www.liveticket.it/istituzioneteatrocomunalecagli Istituzione Teatro Comunale di Cagli-Ufficio Cultura Comune Cagli - Tel. 0721 780731 - www.teatrodicagli.it

articolo pubblicato il: 02/03/2018

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy