periodico di politica e cultura 25 aprile 2018   |   anno XVIII
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

libri: LIX edizione

Fiera dei Librai Bergamo

Dal 21 aprile al 6 maggio 2018 si svolge la 59° edizione della Fiera dei Librai Bergamo, il tradizionale appuntamento con la Fiera dei Librai più antica d'Italia, organizzata da Promozioni Confesercenti, Sindacato Italiano Librai (SIL) e dalle librerie indipendenti aderenti a Li.Ber - Associazione Librai Bergamaschi.

Sedici giorni di manifestazione nello storico Centro Piacentiniano di Bergamo, il Sentierone: l'elegante via di passeggio nel cuore della città si trasforma in una grande libreria, dove è possibile trovare un'ampia offerta di titoli tra romanzi, saggi e volumi per ragazzi e partecipare ai numerosi incontri con gli autori.

Cinquantanove anni di passaggio di testimone tra i librai indipendenti di Bergamo, oggi rappresentati da Libreria Arnoldi, Cartolibreria Nani, Libreria Palomar, Il Parnaso libri&natura, Punto a capo libri, che ad ogni edizione riconfermano al pubblico bergamasco un'occasione unica per scoprire il mondo del libro nelle sue espressioni più vitali, spaziando dai fenomeni editoriali di tendenza alle numerose realtà "minori", solo nei numeri.

Nel solco della precedente edizione, la Fiera dedica la 59° edizione ai mondi dell'immaginazione e al loro accesso. Un'arcopagina - richiamo al marchio della Fiera dei Librai Bergamo e al suo storico luogo d'origine, i portici del Centro Piacentiniano - diventa la soglia d'ingresso di una nuova realtà. Mondi apparentemente sconosciuti, impossibili e "contrari", diventano luoghi dell'immaginazione dove tutto è possibile: il sole, che sorge a ponente, illumina la notte; la pioggia sale invece che scendere. "E se fosse vero il contrario?"

Un programma vivace - 102 incontri con l'autore - che propone le nuove uscite del panorama editoriale nazionale, coinvolge con le numerose storie del territorio e appassiona con i dibattiti più accesi sui temi dell'attualità: Mimmo Franzinelli e Giorgio Vasta "Novecento in dialogo. Il Novecento tra storia e letteratura" (21 aprile - 17.30 Spazio Incontri); Rosella Postorino Le assaggiatrici Feltrinelli 2018 (22 aprile - 16.00 Spazio Incontri); Mariapia Veladiano Lei Guanda 2017 (22 aprile - 18.30 Spazio Incontri); Iacopo Barison con la partecipazione del regista Daniele Ciprì Le stelle cadranno tutte insieme Fandango Libri 2018 (23 aprile - 18.00 Spazio Incontri); Daniela Missaglia Ingiustizia familiare. Cronaca e riflessioni sulla famiglia 2.0 Cairo Publishing 2018 (23 aprile - 20.30 Ex Albergo Diurno); Francesco Cancellato Né sfruttati, né bamboccioni EGEA 2018 (25 aprile - 15.30 Spazio Incontri); Romano De Marco Se la notte ti cerca Piemme 2018 (25 aprile - 16.30 Spazio Incontri); Raul Montanari La vita finora Baldini + Castoldi, 2018 (25 aprile - 17.30 Spazio Incontri); Tiziano Scarpa Il cipiglio del gufo Einaudi 2018 (25 aprile - 18.30 Spazio Incontri); Andrea Marcolongo La misura eroica Mondadori 2018 (26 aprile - 18.00 Spazio Incontri); Marco Damilano Un atomo di verità. Aldo Moro e la fine della politica in Italia Feltrinelli 2018 (26 aprile - 19.00 Spazio Incontri); Alessandro Zaccuri La sposa di Attila collana Genius Loci Bolis edizioni 2017 e Davide Sapienza La vera storia di Gottardo Archi Collana Genius Loci Bolis edizioni 2017 (26 aprile - 20.30 Spazio Incontri); Luca Scarlini Orlando: Masques et Bergamasques (26 aprile - 21.00 Ex Albergo Diurno); Corrado Augias Questa nostra Italia. Luoghi del cuore e della memoria Einaudi 2017 (27 aprile - 18.00 Auditorium Piazza della Libertà); Jan Brokken Bagliori a San Pietroburgo Iperborea 2017 (28 aprile - 15.30 Spazio Incontri); Loris Campetti Ma come fanno gli operai. Precarietà, solitudine, sfruttamento. Reportage da una classe fantasma Manni Editore 2018 (28 aprile - 18.00 Sala Lettura); Francesco Campobello & Carlo Smuraglia Con la Costituzione nel cuore EGA Edizioni Gruppo Abele 2018 (28 aprile - 18.30 Spazio Incontri); Daniela Padoan Come una rana d'inverno Bompiani 2018 (29 aprile - 11.30 Spazio Incontri); Guido Viale Slessico familiare e Il 68 Edizioni Interno 4, 2017 (29 aprile - 17.00 Spazio Incontri); Roberto Barbolini Vampiri conosciuti di persona La nave di Teseo 2017 (29 aprile - 18.15 Spazio Incontri); Chandra Livia Candiani Fatti vivo Einaudi 2017 (29 aprile - 18.30 Sala Lettura); Ivo Lizzola Vita fragile vita comune. Incontri con operatori e volontari Il Margine 2018 (30 aprile - 18.00 Sala Lettura); Giuseppe Catozzella E tu splendi Feltrinelli, 2018 (30 aprile - 20.30 Spazio Incontri); Gioacchino Criaco La Maligredi Feltrinelli 2018 (1 maggio - 18.00 Spazio Incontri); Cristina Comencini Da soli Einaudi 2018 (2 maggio - 18.00 Spazio Incontri); Valentina Giordano genitori perfetti non esistono. Manuale per madri e padri liberi dall'ansia e bambini felici Sperling & Kupfer 2018 (2 maggio - 19.30 Spazio Incontri); Marina Cvetaeva Il campo dei cigni Nottetempo 2017 (3 maggio - 16.45 Spazio Incontri); Andrea Moro Il segreto di Pietramala La Nave di Teseo 2018 (3 maggio - 18.00 Spazio Incontri); Marco Marzano La Chiesa immobile. Francesco e la rivoluzione mancata Laterza 2018 (4 maggio - 17.30 Ex Albergo Diurno); Paolo Jedlowski Memorie del futuro. Un percorso tra sociologia e studi culturali Carocci 2017 (4 maggio - 18.30 Spazio Incontri); Alessia Mosca Tutto un altro mondo. Globalizzazione e innovazione tecnologica: la strada europea edizione San Paolo 2018 (4 maggio - 19.00 Sala Lettura); Eraldo Affinati Tutti i nomi del mondo Mondadori 2018 (5 maggio - 16.00 Spazio Incontri); Mauro Ceruti e Walter Mariotti Il tempo della complessità Raffaello Cortina editore 2018 (5 maggio - 17.30 Spazio Incontri); Piero Fassino PD Davvero La nave di Teseo 2017 (5 maggio - 18.30 Spazio Incontri); Roberto Napoletano Il cigno nero e il cavaliere bianco. Diario italiano della grande crisi La nave di Teseo 2017 (5 maggio - 20.30 Spazio Incontri); Roberto Tiraboschi L'angelo del mare fangoso. Venetia 1119 d.c. edizioni E/O (6 maggio - 17.30 Spazio Incontri).

Non mancano anche quest'anno gli spazi dedicati alla lettura e attività per i più piccoli, pubblico particolarmente affezionato alla Fiera: 22 proposte di letture animate, spettacoli, giocolerie magicomìe e tanti laboratori, selezionati da Giulia Stefanoni, responsabile del programma bambini. I laboratori e le letture dello Spazio Bimbi non necessitano di prenotazione.

Anche quest'anno, grazie alla collaborazione con l'Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo, sono molti gli appuntamenti dedicati mondo della scuola e ai numerosi studenti che amano i libri, la scrittura e la lettura: l'edizione 2018 della storica Caccia al Libro, appassionante gara a colpi di enigmi letterari e di cultura generale, quest'anno dedicata ai romanzi gialli (21 aprile - 14.00 Spazio Incontri); l'appuntamento con la scrittrice Andrea Marcolongo, autrice de La lingua geniale, in cui ha mostrato quanto profonde siano le tracce lasciate dal mondo greco nella nostra contemporaneità (26 aprile - 11.00 Spazio Incontri); la presentazione dei progetti degli Istituti Scolastici per la XVI edizione di BergamoScienza (3 maggio - 14.30 Spazio Incontri); l'appuntamento con lo scrittore Eraldo Affinati, autore di Tutti i nomi del mondo e fondatore della scuola Penny Wirton, un laboratorio dove, attraverso l'insegnamento dell'italiano agli stranieri, si scopre un'Italia che sa donare in modo incondizionato (5 maggio - 9.30 Liceo Sant'Alessandro); la premiazione della IX edizione di Scribo Ergo Sum, concorso di scrittura creativa aperto a tutti gli istituti superiori della Provincia. A premiare, sul palco con i ragazzi, lo scrittore Eraldo Affinati (5 maggio - 11.30 Spazio Incontri); la premiazione del concorso letterario di poesia e narrativa Salvatore Quasimodo dedicato anche ai ragazzi della scuola secondaria di primo e secondo grado (6 maggio - 14.00 Spazio Incontri).

Lettura e arte, un piacere per la mente, l'anima e gli occhi: alla Fiera dei Librai due importanti collaborazioni all'insegna della creatività, dell'estro artistico e della valorizzazione del patrimonio linguistico e culturale. Nelle stanze dell'Ex Albergo Diurno, la mostra Stiamo scomparendo - Viaggio nell'Italia in minoranza: realizzata da CTRL e da Emanuela Colombo, una fotografa che è partita per un viaggio alla scoperta dei luoghi d'Italia in cui la lingua madre non è l'italiano; lingue che stanno scomparendo, trascinandosi via un patrimonio inestimabile di storie. È stata ai piedi del Monte Rosa, nei territori dei Walser. Nelle valli al confine con la Francia, a incontrare gli occitani. Nell'isola di San Pietro, a sud della Sardegna, dove si parla il tabarchino. Poi nei paesi del Salento, dove resiste il grico. E in Basilicata, nei territori degli arbereshe. Da questo reportage fotografico è nato il primo libro realizzato da CTRL magazine, che ha inviato cinque scrittori a raccogliere le storie di quei luoghi, per sottrarle alla scomparsa. Le fotografie, con alcuni estratti dei reportage firmati da CTRL, è visitabile nelle stanze dell'Ex Albergo Diurno, nei giorni di apertura degli incontri con l'autore. La personalizzazione degli spazi espositivi della 59° Fiera dei Librai - l'area gioco e letture dedicata ai bambini, la soglia di accesso al magico mondo dell'Ex Albergo Diurno e alcune zone lettura e relax -è affidata quest'anno ai giovani artigiani di Soqquadro, lo studio bergamasco di progettazione e decorazione di interni, che rivisita gli ambienti donando loro un'anima nuova. Materiali polimaterici, fibre, carta da parati, colori e la capacità di giocare con lo spazio, accenderanno di creatività anche il mondo del libro e della lettura.

Cinque imperdibili ed esclusivi appuntamenti per conversare "a tu per tu" con gli scrittori della Fiera dei Librai nell'innovativo spazio UBI City di UBI Banca, in piazza Vittorio Veneto 6 a Bergamo: Iacopo Barison e Daniele Ciprì (23 aprile ore 19:30); Marco Damilano (26 aprile ore 18:00); Jan Brokken (28 aprile ore 11:30); Cristina Comencini (2 maggio ore 19:30); Piero Fassino (5 maggio ore 17:30). Tutti gli incontri sono ad accesso libero fino ad esaurimento dei posti. Martedì 24 aprile dalle ore 15:00 allo Spazio Incontri, un esclusivo evento gaming dedicato a tutti gli appassionati di eSport, gli sport elettronici competitivi, organizzato da AK Informatica, Samsung Morning Stars e Esport Palace. I due team dei Samsung Morning Stars, Blue e Black, si sfideranno per la prima volta in uno showmatch senza esclusione di colpi al celebre Overwatch (videogioco First Person Shooting a squadre). Sarà la prima occasione per vedere i giovani cyber atleti di casa Samsung al gran completo, inclusi i nuovi acquisti Coreani DNCE, claris e QuaterMain, e il nazionale spagnolo LinePro. Al termine dello showmatch, i Pro Players dei Samsung Morning Stars giocheranno insieme al pubblico in un memorabile challenge.

Cinque le aree tematiche per soddisfare le esigenze di tutti: Narrativa, Editoria locale, Bambini e ragazzi, Saggistica, Manualistica. Il vasto assortimento di libri dell'area Occasioni - tutti scontati al 50% - sono disponibili quest'anno direttamente nelle aree tematiche di riferimento. Inoltre, ogni 20 euro di acquisto in Fiera, si ha diritto ad uno sconto di 2 euro spendibile nelle librerie aderenti all'iniziativa. Gli incontri con gli autori della 59° edizione si dividono tra lo Spazio Incontri al Quadriportico del Sentierone, lo Spazio Bimbi in Fiera, e la Sala Lettura adiacente all'area Narrativa. Novità 2018, per la prima volta la Fiera dei Librai scende sotto i portici del Centro Piacentiniano - luogo simbolico per i librai, che 59 anni fa iniziarono qui con una piccola esposizione di banchi - per risvegliare dal sonno un luogo magico della città, l'Ex Albergo Diurno in Piazza Vittorio Veneto 13. Lo storico spazio sottostante Piazza Dante - nato come rifugio antiaereo e poi riconvertito dopo la fine della Seconda guerra mondiale in spazio pubblico con funzionalità igienico-sanitarie, commerciali e ricreative, e chiuso definitivamente nel 1978 - ospiterà numerosi incontri con l'autore. Durante la Fiera, presso gli stand espositivi dedicati, è inoltre possibile usufruire dei servizi e della consulenza offerti da Bergamo Sviluppo, CGIL, CISL, Università degli Studi di Bergamo, BGY Be Young.

La 59° edizione della Fiera dei Librai Bergamo è patrocinata dal Comune di Bergamo, dalla Regione Lombardia e sostenuta dalla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Bergamo. La Fiera rinnova la partnership con l'Università degli Studi di Bergamo, che festeggia quest'anno 50 anni di formazione, conoscenza, tradizione e innovazione. Sotto gli Auspici del Cepell - Centro per il libro e la lettura, con il patrocinio della Provincia di Bergamo, la collaborazione dell'Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo e la media partnership de L'Eco di Bergamo e Che Classe Media Center. Le collaborazioni di Confartigianato Bergamo, Premio Nazionale Narrativa Bergamo, Confindustria Bergamo Comitato Piccola Industria, PMI Day - Industriamoci, Il Cavaliere Giallo, Cescot, CTRL Magazine, Isrec Bergamo, Biblioteca "Di Vittorio" Cgil, Museo delle Storie di Bergamo, Lab 80, Orlando, Domina Domna, Pedalopolis, Letture Amene di Mimma Forlani, AK Informatica, Esport Palace - Level One, Samsung Morning Stars, L'Arca di Leonardo, Diurno Srl, Immobiliare della Fiera. Il sostegno di UBI Banca, A2A Energia, Uniacque, Bergamo Sviluppo l'Azienda Speciale della Camera di Commercio di Bergamo, CGIL Bergamo, CISL Bergamo, UnipolSai Assicurazioni, Moretto Assicurazioni, Promoberg, S.A.C.B.O. Aeroporto Internazionale di Orio al Serio, Ottica Skandia, ATB, TEB, Kartenia, Oberti Spa. Sponsorizzazioni tecniche: per la logistica A2A Smart city, Antincendio Italia, Oltre il Giardino, Papi Solutions, Gruppo CSC, Baby Monkey, Soqquadro; per la comunicazione Bergamonews, Santini Pubblicità. Coordinamento, comunicazione e ufficio stampa: Servizi C.E.C. Comunicazione, Eventi, Cultura.

Cesare Rossi, Direttore di Promozioni Confesercenti Bergamo: "Ogni anno arriviamo stanchi ma davvero felici a questo appuntamento. Confesercenti da 59 anni con tenacia, convinzione e passione contribuisce all'organizzazione di questo importantissimo evento per la città e la provincia - lo dicono i numeri delle ultime edizioni -, ormai diventato di rilevanza nazionale. Grazie anche alla Fiera della Librai, Bergamo oggi è "Città del Libro", un punto di riferimento per altre città che dimostrano interesse per le numerose iniziative culturali organizzate sul territorio. Gli ingredienti fondamentali per il successo della Fiera dei Librai sono la dedizione, la passione e la libertà di tutti, soprattutto dei nostri librai, che danno anima e cuore per organizzare una manifestazione che per diciassette giorni accende il centro città, riempendolo di cultura anche nelle ore serali, le più impegnative. Con la cultura non si mangia? Forse non è più vero o forse non è mai stato vero. Come tutte le scommesse ambiziose per essere vinte hanno bisogno di lavoro sodo e di squadra. Un grazie sincero quindi alle Istituzioni, agli sponsor, agli amici della Fiera che ad ogni edizione rinnovano il loro sostegno, ed ai numerosi lettori, grandi e piccini, che ogni anno ci dimostrano il loro affetto!".

Antonio Terzi, Cartolibreria Nani e Presidente di Li.Ber Associazione Librai Bergamaschi: "Riproponiamo un format ormai consolidato, confortati di anno in anno dal gradimento e dalla costante crescita di interesse del pubblico bergamasco ed ormai non solo bergamasco. Abbiamo anche quest'anno investito su una proposta di qualità e sulla valorizzazione del rapporto tra i libri e il cuore pulsante della nostra città, rimarcando così una volta di più la nostra voglia di essere controcorrente rispetto a dinamiche solo commerciali. Puntiamo ancora ed ostinatamente sul ruolo del libraio come mediatore culturale fondamentale, forse oggi ancor di più. Per noi librai indipendenti, la Fiera rappresenta un momento di svago, di approfondimento, di scoperta, ma anche di riflessione rispetto ad una professione che ancora può significare molto, sotto ogni profilo".

Ornella Bramani, Direttore artistico della 59° Fiera dei Librai Bergamo: "Basta parlare di crisi del libro! E se fosse vero il contrario? In tal caso parleremmo di "libro della crisi" e allora quale migliore occasione della Fiera dei Librai per farlo circolare con tutti i suoi contenuti: storie vere, fantasie, pensieri divergenti, idee nuove, utopie, approfondimenti, curiosità su temi di emergenza tanto attuali quanto universali, e molto altro. Ma non di solo libro si nutre la nostra rassegna: prendendo le distanze dalla pomposità di un red carpet, costruiamo per i nostri ospiti - tanti e interessanti - un luogo di incroci, uno spazio di apertura al dialogo sereno, talvolta intimo, dove anche il non scritto trova una sua possibile valorizzazione. E se lo sguardo poi si aprisse al mondo? Avremmo solo da guadagnarne perché Bergamo è "città che legge", accogliente, aperta e curiosa dell'altro. Ecco che quest'anno, per la prima volta, il nostro orizzonte abbraccia il panorama internazionale, consapevoli che il libro non sia un mero oggetto da libreria, ma uno strumento di viaggio, un messaggio lanciato verso il mondo, a vantaggio di chi sia in grado di coglierlo e trarne beneficio. O no?".

La Fiera è online sul sito fieradeilibrai.it, sulla pagina Facebook - Fiera dei Librai, Instagram - fieradeilibraibergamo ed è aperta tutti i giorni dalle 9.00 alle 23.00. Tutti gli incontri sono a ingresso libero.

articolo pubblicato il: 15/04/2018

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy