periodico di politica e cultura 24 maggio 2018   |   anno XVIII
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

cinema: ad Ancona

"La lente delle meraviglie"

Giovedì 12 aprile alle ore 21.00 al Cinemuse, come anteprima di Ancona Foto Festival che si terrà dal 19 maggio al 17 giugno a cura di Mascherone Associazione Fotografica e anche in occasione delle due grandi mostre fotografiche che arricchiscono l'offerta del territorio, Henri Cartier-Bresson alla Mole di Ancona e Robert Doisneau a Senigallia (le mostre sono convenzionate tra loro e offrono reciproci sconti), sarà proiettato il documentario Robert Doisneau - La lente delle meraviglie regia di Clèmentine Deroudille, con Clèmentine Deroudille, Éric Caravaca, Sabine Azéma, Quentin Bajac, Jean-Claude Carrière, fotografia Grégoire de Calignon, musiche Eric Slabiak, prodotto da Day For Night productions, Arte France, Institut National de l'Audiovisuel (INA), distribuito da Wanted. La proiezione è in collaborazione con Il Mascherone.

Grazie a un ricco archivio di immagini inedite, interviste ai suoi amici, "complici" e rarissimi video di repertorio, Robert Doisneau - La lente delle meraviglie è lo straordinario ritratto di uno dei più grandi fotografi del XX secolo, noto per capolavori immortali come "Il bacio" e per un approccio profondamente umanista verso l'Arte. Il film racconta la sua vita da giovane ragazzo delle periferie fino a diventare una superstar della fotografia, mostrando tutta la sua determinazione a divenire il più grande "ritrattista della felicità umana". Biglietto per la proiezione del documentario €5,00 vEsibendo il biglietto del documentario proiettato al Cinemuse è possibile accedere, con un biglietto ridotto €8,00, alla mostra di Henri Cartier-Bresson alla Mole di Ancona.

Al Cinemuse il programma prosegue poi il 16 e il 23 aprile con Cinejazz (in collaborazione con Ancona Jazz-Associazione Spaziomusica) dove lunedì 16 sarà proiettato Ciao Pussycat di Clive Donner (ore 18.30) con a seguire il concerto in acustico di Laura Avanzolini Settetto (ore 21.30) e il 23 aprile dopo alcuni video dedicati a J.J Johnson & Kai Winding ci sarà il concerto in acustico di Massimo Morganti de Roberto Rossi Quintet omaggio appunto al gruppo J.J Johnson & Kai Winding. Biglietti per i concerti €12 ridotto età, MTcard, Marche Jazz Network €10 e €5 ridotto Università con 40 posti ad esaurimento. Sabato 28 aprile alle ore 18 per Cineragazzi (cinena dedicato ai ragazzi in collaborazione con il Teatro del Canguro) sarà proiettato il film Ernest & Celestine di Stéphane Aubier, Vincent Patar e Bejamin Renner dal libro di Daniel Pennac. Biglietto €5. I biglietti per Cinemuse si possono prenotare in biglietteria del Teatro delle Muse oppure acquistare presso il musebar da un'ora prima delle proiezioni. Al Musebar si può degustare un apericine in collaborazione con Tipicità. www.marcheteatro.it

articolo pubblicato il: 09/04/2018

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy