periodico di politica e cultura 25 maggio 2018   |   anno XVIII
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

teatro: all'Ex Lavanderia di Roma

"Alieni nati"

La rassegna Umane Scintille propone nove spettacoli teatrali il venerdì sera e la domenica pomeriggio per rilanciare presso la Ex Lavanderia un progetto di teatro pubblico e spazi condivisi, un laboratorio di riflessione e di impegno degli artisti, come scambio di esperienze artistiche, umane e sociali, come luogo in cui possano esprimersi tutti i soggetti che agiscono esperienze teatrali, scegliendo la differenza come ricchezza. Difficilmente le nove compagnie in scena si sarebbero incontrate sullo stesso palcoscenico, qui invece tra dissenso, poesia, risate, stupori, incontri e scontri luminosi si produrranno “Umane scintille” per diversi pubblici, con spettacoli per ragazzi la domenica pomeriggio. Qui la Ex Lavanderia è sempre un luogo che offre uno spazio di riflessione che consenta all’artista di confrontarsi con l’altro da sé: il pubblico e anche gli altri artisti.

Apre la rassegna un evento unico pensato per il Santa Maria della Pietà e la sua storia. Il 18 maggio con “Alieni Nati” si alterneranno le azioni di Fabrizio Crisafulli, Alessandra Cristiani, Simona Lisi, Federica Luzzi, Marcello Sambati, Naoya Takahara e con la partecipazione di Adriano Pallotta, ex-infermiere del Santa Maria della Pietà, e Alberto Paolini, ex-ricoverato e una presentazione di Ilari Valbonesi.

Venerdì 18 maggio, ore 21.00

Alieni nati

azioni di Fabrizio Crisafulli, Alessandra Cristiani, Simona Lisi, Federica Luzzi, Marcello Sambati, Naoya Takahara con la partecipazione di Adriano Pallotta, ex-infermiere del Santa Maria della Pietà, e Alberto Paolini, ex-ricoverato presentazione di Ilari Valbonesi Si tratta di un percorso di azioni indipendenti, come forzatamente “indipendenti” erano i comportamenti dei ricoverati nei padiglioni del manicomio, che si snodano dall’esterno all’interno dell’ex-lavanderia del S. Maria della Pietà, dedicato a tutti coloro che in questa struttura sono stati segregati. Al progetto ha partecipato Adriano Pallotta, ex-infermiere del S. Maria della Pietà, uno dei protagonisti delle lotte a favore della deistituzionalizzazione dei ricoverati in manicomio e autore, con Bruno Tagliacozzi, del libro Scene da un manicomio, che ha al centro la vita in quella struttura “segregante e spersonalizzante, nella quale era facile entrare e impossibile uscire” e le vicende che hanno portato, nel 1999, alla sua chiusura, insieme a quella degli altri ospedali psichiatrici italiani.

UMANE SCINTILLE Rassegna di teatro contemporaneo tra dissenso, poesia, risate, stupori, incontri e scontri luminosi a cura del Collettivo Teatro Ex Lavanderia

dal 18 maggio al 29 giugno ASSOCIAZIONE EX LAVANDERIA (Padiglione 31) Parco Santa Maria della Pietà (piazza Santa Maria della Pietà, 5) Roma

articolo pubblicato il: 10/05/2018

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy