periodico di politica e cultura 7 dicembre 2022   |   anno XXII
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

cronache: al Teatro Cimarosa di Aversa

Premio Bianca d'Aponte

nella stessa sezione:
È iniziato il conto alla rovescia per il 18° “Premio Bianca d'Aponte”, il festival e concorso per cantautrici in programma al teatro Cimarosa di Aversa il 28 e 29 ottobre. A salire sul palco ci saranno, oltre le finaliste del contest, importanti nomi del panorama musicale italiano, nomi come Niccolò Fabi, Simona Molinari, Raiz, Pacifico, Isotta (che come vincitrice della scorsa edizione aprirà entrambe le serate), Giuseppe Barbera, Piero Fabrizi e Kaballà. Con loro ci sarà anche Grazia Di Michele, che in veste di madrina presiederà la giuria generale e canterà un brano di Bianca d’Aponte, la cantautrice a cui la manifestazione è dedicata. E poi due artiste che verranno anche premiate: Paola Pitagora, che riceverà il premio alla carriera della Città di Aversa, e la cubana Sorah Rionda, che riceverà il Premio Bianca d’Aponte International 2021, in collaborazione con il Premio Andrea Parodi di Cagliari. È stato nel frattempo assegnato anche quello per il 2022, che va all’olandese/spagnola Raquel Kurpershoek, a cui sarà consegnato nel 2023. Da sottolineare infine la presenza sul palco del Cimarosa di un gruppo di alunni del liceo classico e musicale Cirillo di Aversa che omaggeranno Bianca d'Aponte eseguendo una sua canzone. Il cuore della manifestazione sarà però come sempre il contest, l’appuntamento annuale con la nuova canzone d’autrice. Le cantautrici selezionate quest’anno sono undici, con stili e provenienze variegate: Angelae da Padova, Candeo da Milano, Giorgia Canton da Verona, Fefe da Bolzano, Assia Fiorillo da Napoli, Jole da Savona, Jungle J. Anne da Grosseto, Lamo da Milano, Lula da Roma, Moà da Terni, Alessandra Nicita da Lecce.

articolo pubblicato il: 24/10/2022

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy