periodico di politica e cultura 7 dicembre 2022   |   anno XXII
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

cronache: Frantoi Aperti in Umbria

lungo fine settimana


nella stessa sezione:
In arrivo il primo, lungo, fine settimana della 25^ edizione di Frantoi Aperti in Umbria. A dare il via all’evento, da sabato 29 ottobre e fino al 1° novembre saranno i comuni di: Amelia con @amerinolio 2022 (31 ottobre e 1° novembre), Assisi che sarà protagonista con UNTO – Unesco, natura, territorio, Olio; Giano dell’Umbria, con la "La Mangiaunta” (29, 30 e 31 ottobre), Todi dove è in programma “Colori et Olio”, Trevi che proporrà “Festivol, Trevi tra olio, arte, musica e papille” (29 e 30 ottobre) e Olio trekking della fascia Olivata per il 1° novembre; mentre a Tuoro sul Trasimeno ci sarà la “Festa dell’Olio”. Inoltre nei borghi di Arrone (Tr), Campello sul Clitunno, Castel Ritaldi, Spello, Spoleto e Trevi, nella giornata di domenica 30 ottobre verranno proposte passeggiate a piedi in occasione della “Camminata tra gli Olivi” organizzata dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio.

In ogni borgo e in ogni città d’arte che fa parte del circuito di Frantoi Aperti in Umbria, si terranno degustazioni guidate di olio extravergine d'oliva curate da esperti assaggiatori, momenti musicali tra gli ulivi e nei centri storici ed un servizio navetta di collegamento tra il centro storico del comune aderente e i frantoi del comune stesso.

Queste le iniziative da segnalare per il primo weekend di Frantoi Aperti in Umbria:

Si inizia venerdì 28 ottobre con le cene dagli “Umbrian #EVOOAmbassador - Testimoni di oli unici” che per questo primo appuntamento saranno proposte presso il ristorante Il Moderno di Perugia dove il menù sarà dedicato all’olio nuovo del Frantoio Gaudenzi di Trevi; e presso il ristorante Il Frantoio di Assisi dove lo chef Lorenzo Cantoni, proporrà piatti in abbinamento all’olio del Frantoio Locci di Giano dell’Umbria.

Sabato 29 ottobre l’appuntamento sarà con “Olio a fumetti e DJ Set – LIVE drawing nei frantoi” organizzato in collaborazione con la Biblioteca delle Nuvole, con un laboratorio che si terrà dalle 11.00 alle 20.00, presso il Frantoio Ricci di Montecchio (Tr), un approfondimento imperniato sul linguaggio del fumetto, con la mostra di tavole e vignette a fumetti, incentrate sul rapporto “storico” tra l’olio e l’Umbria, che sarà accompagnato da DJ set e aperitivo con assaggi di olio appena franto.

Novità di questa edizione saranno gli appuntamenti in E-Bike tra gli ulivi che, grazie alla partnership con YouMobility Bike, marketplace della mobilità sostenibile ed in collaborazione con Fiab Umbria (FIAB Perugia Pedala APS, FIAB Terni, FIAB Foligno - Ambiente e Bicicletta, FIAB Marsciano - Amici della Bicicletta, FIAB Gubbio - Associazione Valle dell'Assino) porteranno gli appassionati delle due ruote, lungo i sentieri che percorrono i Colli delle cinque zone Dop Umbria, a partire da domenica 30 ottobre a Trevi, dove la pedalata tra gli ulivi porterà al concerto “Suoni dagli Olivi Secolari” presso l’ulivo di Sant’Emiliano dove ad esibirsi sarà Steven Paris One Man Band, la passeggiata si chiuderà presso l’Antico Frantoio I Mandorli con la visita al frantoio e degustazione di olio nuovo. Lunedì 31 ottobre la passeggiata in e-bike si terrà ad Amelia; mentre martedì 1° novembre sarà la volta di Todi dove la passeggiata in e-bike permetterà di fare visita al Frantoio Passo della Palomba ed al sentiero del Furioso attraversando luoghi che richiamano la tradizione e la cultura dell’olio.

Altra novità di questa edizione saranno i “Racconti di Barbanera” in frantoio. L’almanacco più famoso d’Italia incontrerà il pubblico con pane e olio intorno al fuoco, per parlare di tradizioni legate alle stagioni e ai frutti della terra e per raccontare la cultura popolare a partire da un proverbio sull’olio. Questi i primi appuntamenti in programma: domenica 30 ottobre al Frantoio Filippi a Giano dell’Umbria (Pg), mentre lunedì 31 ottobre la filosofia del saggio Barbanera, si sposterà al Frantoio Marfuga a Campello sul Clitunno (Pg) ed al Frantoio Suatoni ad Amelia (Tr). Da non perdere, domenica 30 ottobre l’appuntamento del Brunch Tour - Brunch e musica tra gli ulivi in luoghi speciali dell’Umbria, una serie di appuntamenti itineranti che conducono appassionati di arte, natura, enogastronomia, musica e spiritualità alla scoperta di luoghi speciali dell’Umbria. Il primo appuntamento del tour si terrà a Todi presso l’Abbazia Sant’Antimo a Petroro, il brunch inizierà alle ore 12.30 e sarà raggiungibile anche grazie ad una passeggiata a piedi a cura dell’Associazione l’Ulivo e la Ginestra, in partenza alle ore 9.30 dalla cantina Peppucci di Todi (Info tel. 347 1153245). La passeggiata porterà alla scoperta delle campagne tuderti con i monti Martani e la valle del colle di Todi a far da cornice al cammino, fino all’Abbazia Sant’Antimo a Petroro dove si terrà il pranzo a base di prodotti del territorio in abbinamento agli oli della terra di Todi, a cui sarà abbinata l’acqua delle Fonti di Sassovivo in Foligno. Il pranzo sarà accompagnato dal concerto del trio “I Leoni di Notte” ed al termine ci sarà una degustazione guidata di olio e.v.o., la visita dell’Abbazia e l’incontro con l’artista Bernardo Tirabosco, che in occasione della mostra diffusa di arte contemporanea #CHIAVEUMBRA2022_Arte contemporanea | Natura | Storia_ESTATICA realizzerà un inedito intervento site-specific che nascerà direttamente in situ e che sarà visibile solo il giorno domenica 30 ottobre presso la Chiesa di Sant’Antimo. L'iniziativa dei Brunch è firmata da VUS COM SRL, società del gruppo Valle Umbra Servizi, fortemente radicata al territorio e che propone la vendita di gas naturale e la commercializzazione di energia elettrica.

Altro appuntamento da segnalare sarà per lunedì 31 ottobre con la mini rassegna musicale “Suoni degli ulivi secolari” che porterà la musica tra gli olivi di Giano dell’Umbria, in particolare nei pressi dell’Ulivo Secolare di Macciano dove ad esibirsi saranno i “Tritone Duo”. Sarà possibile raggiungere il luogo del concerto anche grazie alla passeggiata a piedi in partenza alle ore 10.30 dal Complesso monumentale di San Francesco di Giano dell’Umbria.

Frantoi Aperti 2022 è un evento che fa parte del progetto “Esperienze lungo le Strade dell’Olio Dop Umbria” – PSR per l’Umbria 2014-2020 - Misura 16.3.3., organizzato dall’Associazione Strada dell’olio e.v.o. Dop Umbria, con il patrocinio di ENIT – Agenzia nazionale del Turismo, MIPAAF, Ministero del Turismo, Sviluppumbria; in collaborazione con la Regione Umbria, l’Università degli Studi di Perugia e con tutti gli attori del comparto olivicolo umbro. Alcuni dei momenti musicali sono realizzati con il sostegno dei fondi POR FESR Umbria 2014/2020 Az. 3.2.1. Avviso pubblico sostegno spettacoli dal vivo, progetto “Musica tra gli Ulivi”. Frantoi Aperti in Umbria 2022 ha il sostegno di importanti aziende del territorio: You Mobility – Marketplace della Mobilità, VUSCom, BCC di Spello e del Velino, Tartufi Alfonso Fortunati, Fonti di Sassovivo, Buini Legnami, Coop Centro Italia e Centro Commerciale Collestrada. Partener tecnici sono: Umbria Webcam, Barbanera, Centro Commerciale PiazzaUmbra e Flex Village. Official Green Carrier: Trenitalia.

articolo pubblicato il: 26/10/2022

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy