periodico di politica e cultura 24 settembre 2023   |   anno XXIII
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

cronache: al Teatro Diana di Napoli

Premio “Le Nove Muse”


nella stessa sezione:
La grande letteratura e la più intensa musica vanno in scena al Teatro Diana di Napoli, in uno spettacolo in esclusiva sabato 10 giugno alle ore 15:30 per celebrare il Premio Intercontinentale di Arte Letteraria “Le Nove Muse”. Alcuni tra i maggiori protagonisti del panorama letterario, artistico e musicale saliranno sul palco internazionale del Teatro Diana (via Luca Giordano, 64), che proprio quest'anno celebra 90 anni di attività. Nel corso della cerimonia, il conferimento dei premi sarà intervallato da momenti di puro spettacolo, con l'intervento di acclamati artisti, come il violinista Ciro Formisano, capace come pochi di fondere poesia in musica; Simone Lorenzini, che con la sua voce incanterà il Teatro Diana; i ballerini del Centro nazionale di produzione della danza Körper con un'esibizione di danza moderna; Filidei Catalano e Giuseppe Maddaloni con la musica tipica napoletana dei Fisarmà, divulgatori delle tradizioni musicali e folkloristiche del territorio; il duo Filippo Papa e Joan Joseph Barcelo con la performance di grande impatto emotivo 'Lo sguardo di Eros'.

Alcune fra le più autorevoli voci della letteratura contemporanea saranno a Napoli per essere insignite dell'ambito Premio “Le Nove Muse”. Indetto dall’Associazione ‘Culturalmente Toscana e Dintorni’, in collaborazione con Ciesart, il Cenacolo Intercontinentale ‘Le Nove Muse’, l’Union Mundial de poetas por la paz y la libertad’, Wikipoesia e con il patrocinio della Regione Campania, il Premio si articola in quattro Sezioni. Per la Sezione A Poesia Inedita “Monte Elicona”, risultano vincitori: 1 Premio Francesco D’EPISCOPO con “Incontro”, 2 Premio ex aequo Elisabetta BIONDI DELLA SDRISCIA con “Una donna” e Domenico PONTICELLI con “Castello di sabbia”, 3 Premio ex aequo Marcello REMIA con “La grande bellezza” e Sante SERRA con “Donbass, Capodanno 2023”. Per la Sezione B Narrativa Inedita “Sorgente di Aganippe” (racconto o saggio), 1 Premio Sabrina PRIOLI con “Non finisce mai“, 2 Premio ex aequo Alessandra LANDI con “Lampi di genio“ e Serena GIULIANI con “SMERALDA Fuori dal Recinto (dentro la Vita)“, 3 Premio ex aequo Lucia AMENDOLA con “Two little boys (Storia di una depressione)“ e Orsola FORTUNATI con “Quella del trauma“. Per la Sezione C Poesia Edita “Monte Parnaso”, 1 Premio Evaristo SEGHETTA con “Paradigma di esse“, 2 Premio ex aequo Marisa COSSU con “Sintomi poetici” e Massimo DE SANTIS con “Donne di cristallo”, 3 Premio ex aequo Maria Rosaria FRANCO con “L’incantesimo della luna” ed Enrichetta GIORNELLI con “Effigi… da un interno”. Per la Sezione D Narrativa Edita e Saggistica “Fonte di Ippocrene”, 1 Premio Fausto ALTAVILLA con “Un Pianeta in crisi di nervi“, 2 Premio ex aequo Stefano GENTILI con “Nord e Sud“ e Giuseppe PETRARCA con “La città puntellata“, 3 Premio ex aequo Angela PROCACCINI con “D“ e Francesco TESTA con “La bambola col tuppo“. Oltre al Premio Giovani Autori in Memoria di Gabriele Galloni, quest'anno sarà consegnato anche Il Premio Speciale Scuole in Memoria dell'insegnante Laura Lazzerini, che va alla Classe Terza SCUOLA PRIMARIA di CAFAGGIOLA - IC ORTONOVO Luni (Sp), insegnanti: Stefania SCHIPANI ed Elisa KMET, per l'audio video racconto 'Un amico a quattro zampe’.

Tutti i premiati sono visibili sul sito https://www.concorsiletterari.net/rassegnastampa/verbale-ufficiale-di-giuria-le-nove-muse-2023/ A discrezione della Giuria saranno conferiti Premi Speciali, Premi alla Carriera, Premi alla Cultura ad Autori o a Operatori Culturali di rilievo. Tra questi, riceveranno Premi Eccellenza: GIGI MARZULLO Premio alla Carriera, Francesco PATANÈ Attore dell’anno, Console Gennaro FAMIGLIETTI Cultura, Viceconsole Sara Lucía OÑA CHANGOLUISA Impegno Sociale e Cultura, Olimpia NIGLIO Diplomazia Accademica, Nino DANIELE Legalità, Ermanno CORSI Giornalismo e Critica Letteraria, Maja Herman SEKULIC Letteratura Internazionale, Lidia BARLETTA Biblioteca in Clinica, Maria Pia SELVAGGIO Libro dell’anno. Ottavia Piccolo è Madrina del Premio, presieduto da Marina Pratici. Presidente di Giuria è Annella Prisco, presidente onorario è il grande poeta Emiliano Scorzoni prematuramente scomparso pochi mesi fa, International President è Hafez Haidar. Il concorso si avvale di un Comitato d’onore formato da: Francisco Azuela Espinoza, Lily Baylon, Sergio Camellini, Laura Ephrikian, Lovelyn P. Eyo, Gerda Garcia Hernandez, Arjan Kallco, Dinos S. Koubatis, George Onsy, Goffredo Palmerini, Daniela Poggi, Regina Resta, Emir Sokolovic, Isabella Sordi, e di una Commissione d’onore costituita da Mary Attento, Francesco Barone, Melina Gennuso, Rita Iacomino, Giovanni Ronzoni, Rodolfo Vettorello. Responsabile direzione segreteria è Gaia Greco; responsabile direzione artistica: Rita Innocenti; consulente internazionale: Veronica Paredes; responsabile conduzione: Marco Profili.

articolo pubblicato il: 28/05/2023

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy