periodico di politica e cultura 17 aprile 2024   |   anno XXIV
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

copertina: al Vittoriale degli Italiani a Gardone Riviera

Prendetevi La Luna

Proseguirà anche a giugno la tournée della conferenza spettacolo ‘Prendetevi La Luna’ di Paolo Crepet, psichiatra, sociologo, educatore, saggista e opinionista italiano.

Dopo il successo degli appuntamenti della stagione teatrale ancora in corso, ‘Prendetevi la Luna’ andrà in scena anche nel mese di giugno nei migliori festival e rassegne estive della Penisola, facendo tappa al Vittoriale degli Italiani il prossimo 9 giugno 2024.

«Incontro tanta gente, mi chiedo che cosa possono volere da me – racconta Crepet – Certamente una guida, una speranza, forse perfino una luce che accende i cuori di giovani e meno giovani. C’è sete e fame di parole, di pensiero. Cercano un’eresia in un mondo codificato. Non posso che dire loro ciò che mi sono ripetuto per anni lungo il corso della mia vita: ‘Prendetevi la luna’. Siate ambiziosi, cercate la vostra unicità. Bisogna avere la fronte alta e continuare a sognare. Il pericolo è nella bonaccia delle emozioni, nella rassegnazione, è in chi semina accidia e smarrimento come se fosse la regola del più aggiornato marketing dell’esistenza. Opporsi a tutto questo è il mio desiderio, la mia missione, la ragione per cui continuo a peregrinare nelle piazze e nei teatri. Cerco libertà, passione, coraggio. Il resto è noia»

In ‘Prendetevi la Luna’ Paolo Crepet tratta i temi a lui più cari, l'educazione, la scuola, la famiglia, con un intento chiaro: fornire uno strumento per orientarsi oltre la coltre di nubi che oscurano la luna, ovvero la speranza. Per questo dice ai giovani e anche a chi non lo è più: prendetevi la luna. Ognuno la sua, ovviamente «‘Prendetevi La Luna’ non è un consiglio, ma una suggestione. Non vale solo nei momenti difficili, ma anche in quelli di gioia, o quando si tende più alla rassegnazione che all'esaltazione. La luna è lì apposta, scompare e ricompare proprio perché se ci fosse sempre sarebbe banale. Funziona come il desiderio, che implica il cercar le stelle proprio quando non ci sono o si teme siano nascoste da qualche parte dell'universo. Oggi più che mai siamo catturati dal presente e ce lo siamo fatti bastare, forse atterriti per ciò che potrebbe essere alle porte o per sazietà di quanto possediamo».

Il tour è prodotto da Charlotte S.r.l. aggiornamento calendario tour www.charlottespettacoli.it. -

Le prevendite dei biglietti per il 9 giugno al Vittoriale sono acquistabili su Ticketone al seguente link: https://www.ticketone.it/event/paolo-crepet-prendetevi-la-luna-teatro-del-vittoriale-18215380/?affiliate=IGA.

articolo pubblicato il: 01/02/2024 ultima modifica: 11/02/2024

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy