periodico di politica e cultura 12 giugno 2024   |   anno XXIV
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

spettacolo: al Teatro Comunale di Montalto delle Marche

"Don Chisciotte ad ardere soundtrack & altre storie"

Si avvia alla conclusione venerdì 24 maggio la stagione del Teatro Comunale di Montalto delle Marche, teatro della fiaba e della poesia - realizzata dal Comune con l’AMAT, il contributo di Regione Marche e MiC, con la musica di Leda - Enrico Vitali, Serena Abrami, Fabrizio Baioni e Giorgio Baioni - che offrono in Don Chisciotte ad ardere soundtrack & altre storie un percorso vocale e sonoro al termine di una residenza artistica.

La stagione teatrale si inserisce nelle attività svolte nel comune marchigiano selezionato come borgo pilota della Regione Marche nell’ambito dell’investimento “Attrattività dei Borghi” del MiC – linea di azione A del PNRR. Montalto delle Marche è quindi protagonista di un piano di rigenerazione che porterà nell’area una radicale trasformazione urbana, sociale, culturale ed economica, da attuarsi entro il 2026 con il progetto Metroborgo MontaltoLab. Presidato di Civiltà Future. I Leda offrono un percorso vocale e sonoro al termine di una residenza artistica presso il Teatro di Montalto delle Marche, che per qualche giorno diviene studio di registrazione a cura del sound designer Manuele Marani. Durante la residenza, la band ha modo di imprimere un primo assaggio della colonna sonora scritta e composta per l'opera Don Chisciotte ad ardere opera in fieri - progetto ideato e diretto da Ermanna Montanari e Marco Martinelli, coprodotto da Teatro Delle Albe/Ravenna Teatro, Ravenna Festival e Teatro Alighieri - di cui i Leda sono con grande piacere parte. Il contenuto di tali registrazioni verrà fatto ascoltare dal vivo insieme ad altre suggestioni sonore, sia inedite sia legate ai due album all'attivo del gruppo. In occasione del concerto di Montalto sarà possibile scoprire in anteprima un "oggetto memoria", ossia un manifesto e libricino stampati in tiratura limitata, in cui l’artista Stefano Ricci gentilmente dona le sue visioni a questo primo assaggio sonoro dell'opera.

Informazioni e prevendite: infopoint 338 2294521 – 0736 828015 int. 7 tre giorni precedenti, dalle ore 18 alle ore 20; biglietterie circuito AMAT / vivaticket, anche on line, biglietteria del teatro 338 2294521 il giorno di spettacolo dalle ore 19 (solo chiamate o messaggi WhatsApp). Inizio concerto ore 21.

articolo pubblicato il: 21/05/2024 ultima modifica: 24/05/2024

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy