periodico di politica e cultura 18 luglio 2024   |   anno XXIV
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

spettacolo: Passoscuro Art Festival

"Il mio paese è il mondo intero"

Il giorno 22 giugno 2024, dalle 10.00 alle 22.00, presso il Borghetto dei Pescatori, si svolgerà la seconda edizione di Passoscuro Art Festival, a cura dell’Associazione L’Isola delle Correnti, dal tema Il mio paese è il mondo intero. Durante la giornata si alterneranno e si susseguiranno una molteplicità di iniziative culturali, continuando così l’azione di riqualificazione urbana e sociale, attraverso l’arte e la promozione della cultura, che l’associazione porta avanti già da alcuni anni. La presentazione ufficiale è prevista per le ore 10.00 presso l’accesso al mare di Via Tissi; seguirà alle 10.15 la performance musicale di Riccardo Viscardi che eseguirà estratti dalle 6 suite per violoncello solo di J. S. Bach.

Dalle ore 10.30 fino alle 13.30 si continuerà con il Flash mob - Realizzazione di un’opera collettiva “Per un mondo di genti e non di nazioni, per una terra senza confini”, a cura di Felice Del Brocco con la collaborazione di Maurizio Gaudenzi, Thomas Spielmann e del Laboratorio Fotografico di Passoscuro. Durante il flash mob I musici Vagantes (Mimmo Gusman, Mimmo Trimboli), insieme a Sara Corbò Full proporranno diverse esibizioni musicali, mentre una selezione di musica preregistrata sarà a cura di Roberto Biasco.

Dalle ore 10.00 alle ore 21.00 il tratto di strada dal n° 108 al n° 170 di via Ghilarza del Borghetto dei Pescatori sarà il teatro della Mostra Per un mondo di genti e non di nazioni, per una terra senza confini a cura di Valentina Fabi e Felice Del Brocco con la collaborazione di Gabriella Gentile e che vedrà la presenza di numerosi artisti che lavorano con diversi media, dalla pittura alla scultura alla fotografia alla ceramica. Alla fine della giornata la giuria tecnica e la giuria popolare sceglieranno l’opera che abbia colto e rappresentato meglio il tema della mostra: al vincitore sarà offerta la possibilità di una personale, nel locale dell’associazione, per una settimana. Gli artisti: Abdurzakova Fatima, Abdurzakova Dalia, Adamo Lucilla, Bonifazi Aurelio, Carpentieri Daniela, Cavino Corinna, Colò Piero, Fabi Valentina (solo flash mob) Fagioli Luisa, Ferreri Rosaria, Gabrielli Gloria, Gaudenzi Maurizio, Medda Nadia (solo flash mob), Laboratorio Fotografico Passoscuro, (Bernassola Martina, Capra Rachele, Del Brocco Felice, Di Fiore Loredana, Farina Angela), Lupino Manuela, Paniccia Graziella, Perletta Alessandra, Portmann Susanne, Sartori Lorenzo, Spielmann Thomas, Testa Laura, Tozzi Quinto, Zubcich Rosalba. Inoltre, grazie al progetto di Laura Testa, nel corso del festival e in particolare durante il flash mob ci sarà uno scambio culturale con il Festival artistico dei bambini delle Cicladi - SyrosKIDZ! – The Cyclades Kids Festival – che si tiene ormai da dieci anni nell’isola di Syros grazie all’impegno costante di Christianna Papitsi – Assessore al Turismo del Comune di Syros – Ermoupolis – che sarà presente alla Mostra e alla tavola rotonda su street Art e territorio, portando con sé una serie di opere pittoriche realizzate dai bambini greci delle Cicladi, simbolo di unione tra le genti del Mediterraneo. Sempre nello spazio del flash mob ci sarà l’esposizione dei lavori del laboratorio di disegno per bambini della scuola popolare d’arte di Passoscuro, curato dall’artista Alessandra Cirella. La scuola popolare d’arte è un’iniziativa dell’associazione “l’isola delle correnti – APS”. Durante la giornata saranno realizzate anche opere dal vivo dagli artisti Devid Biscontini - materiali plastici, Angelo Montesi – metalli vari, Pino Roscigno (GreenPino) – Scritture artistiche murali, Giuliano Salaro – materiali vari. Alle ore 17,00 il Reading Poesie contro la guerra con Cesare Cesarini, attore e cantante.

Alle ore 18.30 si svolgerà la Tavola rotonda Mi dipingevo le mani e la faccia di blu, Street art e trasformazione urbana a cura di Giuliano Salaro, Fiammetta Nante e Corrado Landi. Interverranno: Livia Chianese, Corrado Landi – Architetti, Christianna Papitsi, assessore al turismo del comune di Syros – Ermoupolis, Giuliano Salaro – Artista restauratore. Lo street artist Pino Roscigno (GreenPino), oltre che intervenire alla tavola rotonda, realizzerà anche un murales nella piazzetta del Borghetto dei Pescatori. Alle ore 20.15 il Concerto del Quadracoro diretto dal maestro Francesco Giannelli. A chiusura del festival, alle ore 21.30, ballo e Tavolata collettiva come momento d’incontro conviviale a cura di Valentina Fabi e Gabriella Gentile.

INFO

Passoscuro Art Festival 2024 - II edizione Il mio paese è il mondo intero A cura dell’Associazione L’Isola delle Correnti: Roberto Biasco, Felice Del Brocco, Valentina Fabi, Gabriella Gentile, Giuliano Salaro, Thomas Spielmann Organizzazione e logistica: Robero Biasco, Maurizio Gaudenzi, Thomas Spielmann, Gabriella Gentile Con la collaborazione: Laboratorio Fotografico di Passoscuro, Associazione Chorus Inside Lazio, Quadracoro, Festival artistico dei bambini delle Cicladi Partner: BBC Roma, Venosta Hotel, Naut in Club, Ferramenta Daniele Marcon, La Lampara, Cavalluccio Marino, Il Pirata Media partner: associazione culturale blowart

22 giugno 2024 Borghetto dei Pescatori Passoscuro - Fiumicino (RM)

L’Isola delle Correnti APS Via Torralba 16 – Fiumicino (RM) cell. 328 1759145 – 335 5387455 - e-mail: fabi.v@hotmail.it -roberto.biasco@alice.it

articolo pubblicato il: 11/06/2024

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy