periodico di politica e cultura 18 luglio 2024   |   anno XXIV
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

teatro: al Teatro Garage di Genova

"The Hummingbirds"

Dopo il successo ottenuto a Roma e Torino, va in scena il 3 e 4 luglio al Teatro Garage di Genova, The Hummingbirds, la commedia drammatica di Garret Jon Groenveld che si interroga su cosa sia il lavoro significativo all'interno di una società distopica. Lo spettacolo, ha debuttato a New York al Chain Theatre di Manhattan da 3 al 21 aprile 2024. Protagonista l’attrice italiana Francesca Ravera, con la partecipazione di Leonardo Gómez, diretti da Kim T. Sharp, in uno scenario distopico, in un futuro prossimo e inquietante, dove il lavoro significativo è scarso, i delicati colibrì sono diventati aggressivi e il terrorismo è la norma quotidiana. Disoccupato da troppo tempo? Benvenuti in uno speciale Ufficio di Collocamento! Qui lavorerete con due consulenti molto particolari per collocarvi in un lavoro oggi stesso. Potrebbe non essere un lavoro per cui siete qualificati, o un lavoro sicuro per chiunque lo svolga, ma dovrete farlo, perché se potete camminare, potete lavorare!

The Hummingbirds ha vinto il Global Age Project 2012 e il Premio Internazionale Global Playwriting 2012 (7 Presentazioni in 7 paesi - US, Romania, Spagna, Messico, Paesi Bassi, Germania e Singapore) e ha ricevuto la sua prima in lingua inglese al New Jersey Rep nel 2022. È in tournée in Romania (in romeno) ed è stato prodotto in spagnolo a Zaragoza, in Spagna, e in due acclamate produzioni a Città del Messico, in Messico. "Lo script tagliente e il dark humor di Garret offrono un'immagine del futuro caotico verso cui stiamo andando," annota il regista Kim T. Sharp. "Se non puoi scegliere cosa fare, puoi ancora essere chi sei?"

Francesca Ravera, protagonista dello spettacolo, afferma: "Attraverso ‘The Hummingbirds', il pubblico è immerso in un mondo inquietante in cui le libertà personali sono limitate, costringendoci a riflettere sulla direzione della nostra società." Biografie Originaria dell'Italia, Francesca Ravera vive a New York. I suoi crediti Off-Broadway includono ruoli da protagonista in "Constellations" di Nick Payne al Gene Frankel Theatre (che ha anche fatto tournée in Europa), "Blackbird" di David Harrower al New Ohio Theater, "Two Rooms" di Lee Blessing all'Access Theater, "North of Providence" di Edward Allan Baker, e "The Nina Variations" di Steven Dietz al Chain Theatre. Ha anche recitato in produzioni all'Urban Stages Theatre, tra cui "Espresso" di Lucia Frangione, e "The Way We Get By" di Neil LaBute (che ha anche fatto tournée in Europa). Francesca ha recitato nel lungometraggio "Ulysses: A Dark Odyssey" ed è la protagonista del cortometraggio drammatico "Claire”, per il quale ha ottenuto premi come 'Migliore Attrice' in numerosi festival. È apparsa anche in diversi cortometraggi, tra cui "Creature of the Night" diretto da Kaya Tone, "Osiris" diretto da Tamara Hansen, e "Windows to Nowhere", un altro film di Tamara Hansen. Francesca è membro della giuria per i New York Movies Awards e The Telly Awards. I suoi prossimi progetti includono “Big Feelings”, uno spettacolo teatrale e un'esperienza immersiva. Per ulteriori informazioni, visita www.francescaravera.com o seguila su Instagram @francesca_ravera_ Leonardo Gómez Precedentemente ha recitato in "References to Salvador Dalí Make Me Hot" presso il Westbury Arts Theatre - un ruolo che ha incarnato appieno come ibrido tra animale e umano. Tra i suoi crediti teatrali recenti: "Candy Store" e "Julius Caesar". TV/Cinema: "The Surgery"; "My Boy". Oltre ad attore, Leonardo è un cantautore. Instagram @FC_Doh. Kim T. Sharp (Regista) ha diretto quattro produzioni con protagonista Francesca Ravera: "Espresso" di Lucia Frangione, "The Way We Get By" di Neil LaBute (entrambi presso Urban Stages), "Constellations" di Nick Payne (Gene Frankel Theatre) e "Blackbird" di David Harrower (New Ohio Theatre). Sia "The Way We Get By" sia "Constellations" hanno fatto tournée in Italia. Altri crediti di regia includono la prima a New York di "Death of a Driver" di Will Snider e "The Atheist" di Ronan Noone con Wolfgang Novogratz, entrambi presso Urban Stages. Per Break A Leg Productions ha diretto diverse rappresentazioni di "The Half Life of Marie Curie" di Laura Gunderson. Garret Jon Groenveld (drammaturgo) è un poeta e drammaturgo che vive a San Francisco, CA, con un MFA in Poesia e una laurea magistrale in Scrittura Drammatica presso la San Francisco State University. Ha studiato con Edward Albee nel suo laboratorio presso l'Università di Houston. La sua pièce "The Hummingbirds" è vincitrice del Premio Internazionale Global Playwriting (2012) con sei rappresentazioni in città di sei paesi diversi (tra cui New York, Zaragoza, Singapore, Berlino e i Paesi Bassi) e produzioni in tutto il mondo, inclusi Bucarest, Romania e Città del Messico, Messico. Nell'agosto del 2022, New Jersey Rep ha prodotto la prima produzione negli Stati Uniti e in lingua inglese della pièce. La sua pièce "The Empty Nesters" ha iniziato un tour commerciale a San Francisco presso il teatro Z Below nel maggio del 2016, con la scenografia a cura del capo animatore dei film CARS di Pixar. Le sue altre opere includono "The Duboce Triangle" (1999 - Josie's Cabaret), una soap opera live, "Missives" (2005 - 59E59) e "Disbelief - A Cassandra Story" (PlayGround, 2020). Fondatore di PlayGround, membro del gruppo di drammaturghi Throughline, membro onorario del collettivo di scrittrici completamente femminile The Flamingos, è un fiero membro del Dramatists Guild.

articolo pubblicato il: 01/07/2024

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy