periodico di politica e cultura 18 luglio 2024   |   anno XXIV
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

musica: XIII edizione

"Palazzo Marino in Musica"

La XIII edizione di Palazzo Marino in Musica, dal titolo Viaggio sonoro nell’invisibile, indaga il potere trasformativo della musica in grado di connetterci con gli archetipi umani più profondi, al di là del tempo e dello spazio.

La rassegna presenta il terzo appuntamento dedicato ai canti spirituali dal mondo con gli artisti del coro Cantosospeso (solisti Giulia Taccagni, contralto e Davide Rocca, baritono) e de La Barca del ‘700 ( Bruno Tripoli e Lorena Granado Guillén violini, Cecilia Aliffi viola, Annamaria Bernadette Cristian violoncello e Maxine Rizzotto al cembalo), diretti dal M° Tais Conte Renzetti. Voce recitante dell’attrice Elisabetta Vergani.

Un viaggio nel tempo e nello spazio, tra Africa, Americhe ed Europa. In tutte le parti del mondo e in tutti i tempi della storia, l’umanità ha sempre provato gli stessi sentimenti: amore, odio, dubbio, desiderio, paura e speranza affrontando le stesse sfide: guerre, diversità, schiavitù temporale ed esistenziale e cicli della natura. La musica è il grande linguaggio capace di salvare e raccontare ricordi e sentimenti: invisibili ma potenti, le emozioni lasciano un’impronta nella musica che, come l’acqua degli oceani, collega popoli e continenti. È questa la musica dei canti sospesi: a rischio di dimenticanza, travolti dal tempo che passa, dimenticati dalla lontananza, superati dal consumismo e, purtroppo, cancellati dalla guerra. Il programma parte dall’Africa con Nkosi sikelel’ iAfrika (Dio salvi l’Africa): un inno religioso divenuto simbolo della lotta all’apartheid. Con Amazing Grace, che ricorda l’epoca della tratta degli schiavi neri africani, si sposta in America del Nord, per proseguire poi in Brasile per ascoltare Wahanararai, canto tradizionale degli Indios Kanamari dedicato a Bruno Pereira, indigenista ucciso per la sua attività di difesa dei nativi dell’Amazzonia. Si torna in Italia con due composizioni sul Laudate Dominum: una di Zipoli, le cui opere sono state trovate in archivi dell’America Latina, e l’altra di Monteverdi. Completano il programma due villotte cinquecentesche di Azzaiolo e uno dei sette Concerti a quattro di Galuppi. Il viaggio musicale tocca anche la Francia, con una particolarissima composizione di Ravel sul testo epitaffio di Ronsard. Cantosospeso viene fondato a Milano nel 1987 dal maestro italo-brasiliano Martinho Lutero Galati de Oliveira, allievo di Luigi Nono. A seguito della prematura scomparsa del suo fondatore, dal 2020 il coro è diretto da Tais Conte Renzetti, sua allieva. Cantosospeso porta avanti la visione del suo fondatore: quella di promuovere la diffusione della pratica corale come esercizio di convivenza sociale e integrazione culturale e dare voce ai “canti sospesi” di tutto il mondo. I biglietti d’ingresso per il concerto sono gratuiti con prenotazione: a partire da giovedì 4 luglio alle ore 9.30 è possibile prenotarli online sul sito www.palazzomarinoinmusica.it oppure ritirare quelli cartacei disponibili presso la biglietteria delle Gallerie d’Italia - Milano ingresso di piazza della Scala 6.

La rassegna Palazzo Marino in Musica è realizzata in collaborazione con la Presidenza del Consiglio Comunale ed è organizzata da EquiVoci Musicali. Le Istituzioni coinvolte nel 2024 come partner sono Comune di Milano, MM spa, la Centrale dell’Acqua di Milano, Aquaflor e il Conservatorio G. Verdi di Milano. La rassegna è sostenuta da Intesa Sanpaolo. Sponsor tecnico Fazioli.

Palazzo Marino in Musica Stagione 2024, XIII Edizione Viaggio sonoro nell’invisibile Sala Alessi - Palazzo Marino

articolo pubblicato il: 01/07/2024

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy