periodico di politica e cultura 28 maggio 2024   |   anno XXIV
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

teatro: al Teatro Nino Manfredi di Ostia

"Questi fantasmi"

Torna in scena, per una sola settimana al Teatro Nino Manfredi di Ostia, uno dei più grandi successi di Eduardo De Filippo, una delle opere teatrali che meglio di altre testimonia l’assoluta grandezza del drammaturgo napoletano, in grado di affascinare il pubblico di ogni età.

Pasquale Lojacono (Mario Antinolfi), un povero uomo, un debole, dopo aver tentato invano di assicurare a sé e alla moglie un minimo di stabilità economica, si è ridotto a vivere di espedienti. Si trasferisce con la giovane moglie Maria (Carla Schiavone) in un appartamento all'ultimo piano di un palazzo seicentesco. Maria non sa che il marito ha ottenuto il fitto gratuito per cinque anni di quell'enorme casa (18 camere e 68 balconi) in cambio del compito di sfatare la leggenda sulla presenza di spiriti nella casa. Il portiere Raffaele (Giuseppe Cantore) spiega al nuovo inquilino cosa dovrà fare per ottemperare al suo impegno contrattuale: per dimostrare che non ci sono fantasmi dovrà mostrarsi ogni giorno, due volte al giorno, fuori tutti i 68 balconi, mostrando serenità e allegria e cantare ad alta voce. Ascoltando però i racconti del portiere, della sorella di quest'ultimo e del "dirimpettaio" di casa, il Professor Santanna, il nostro protagonista inizia a credere all'esistenza degli spiriti; pertanto, quando s'imbatte in Alfredo (Nicola Paduano), l'amante della moglie, lo scambia per un fantasma. La storia di Questi fantasmi prosegue con Alfredo che fa pervenire sostanziosi aiuti economici alla famiglia Lojacono, aiuti che vengono interpretati da Pasquale come regali degli spiriti che l'avrebbero preso a ben volere! L'equivoco prosegue e il nostro protagonista è l'unico a non avvedersi di quello che sta realmente accadendo, scambiando per un litigio tra spiriti il duro confronto tra Alfredo, la moglie Armida (Ida Anastasio), i suoi bambini, il cognato Gastone (Raffaele Balzano) e altri parenti. A seguito dello scontro famigliare, l'amante di Maria decide, apparentemente, di tornare in famiglia privando dei suoi regali il povero Pasquale. Ma molti colpi di scena attendono ancora il “povero” Pasquale.

Curiosità
Eduardo s'ispirò per la sua realizzazione a un fatto di cui fu protagonista il padre, Eduardo Scarpetta. Racconta infatti quest'ultimo che la sua famiglia, in ristrettezze economiche, venne costretta a lasciare la propria abitazione e che il padre riuscì a trovare in poco tempo una nuova sistemazione, all'apparenza eccezionale, in rapporto alla pigione ridottissima da pagare. Dopo alcuni giorni si chiarì il mistero: la casa era frequentata da uno spiritello (in napoletano "monaciello"), che faceva sentire la sua presenza in particolare alla mamma di Eduardo Scarpetta. Ovviamente la signora costrinse immediatamente il marito a un nuovo trasloco per scappare dall'impertinente ed evanescente figura.

QUESTI FANTASMI di Eduardo De Filippo regia Mario Antinolfi con Mario Antinolfi - Carla Schiavone - Giuseppe Cantore - Nicola Paduano e con Raffaele Balzano - Ida Anastasio - Carolina Scardella - Andrea e Caterina Fulgenzi - Massimo Tozzi assistente alla regia Priscilla Baldini costumi Antonietta Corrado musiche Roberto Antinolfi impianto scenico Eleonora Scarponi foto di scena Valerio Faccini disegno luci Francesco Barbera produzione Attori e Company direzione artistica Mario Antinolfi

dal 16/05/2024 al 19/05/2024 giovedì 16 maggio 2024 alle ore 21:00 venerdì 17 maggio 2024 alle ore 21:00 sabato 18 maggio 2024 alle ore 21:00 domenica 19 maggio 2024 alle ore 17:30

TEATRO NINO MANFREDI Via dei Pallottini, 10 - Ostia Lido di Roma +39 06 56 32 48 49 info@teatroninomanfredi.it

biglietti intero: € 20 ridotto: € 18 15 euro abbonati e gruppi di almeno 10 persone 11 euro under 25 PREVENDITA ONLINE circuito bigliettoveloce.it https://www.bigliettoveloce.it/spettacolo?id=6524&layout=extern&idSala=1140 BIGLIETTERIA L'orario del botteghino del Teatro Nino Manfredi è il seguente: dal martedì al sabato 10/13 - 17/20, domenica 10/13 - 16:30/18 Il pomeriggio della domenica il teatro è aperto solo per lo spettacolo in scena telefono 06 56 32 48 49 | mail info@teatroninomanfredi.it

articolo pubblicato il: 11/05/2024

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy